Il servizio di portierato: quando è utile

Il servizio di portierato: quando è utile

portineria-portiere-condominio

Durante l’estate ci si preoccupa sempre di lasciare la propria casa alla mercé di ladri e malintenzionati, i quali agiscono indisturbati proprio nei periodi in cui le persone vanno in vacanza lasciando la casa incustodita per giorni. Questo problema non si pone solo per le abitazioni, ma anche per chi ha un’attività, e ovviamente non è limitato ai periodi estivi. Mi riferisco a chi trascorre molte ore fuori casa per lavoro, oppure abitualmente va fuori città per il weekend.

Non c’è niente di peggiore che tornare a casa e trovarsi derubati nella propria intimità. Per cercare di evitare anche questo tipo di problematiche, il sistema migliore è senza dubbio quello del servizio di portierato.

Si tratta di una forma di vigilanza non armata, attraverso il quale una persona qualificata controlla chi entra o passa in un condominio. Questa forma di controllo scoraggia i malintenzionati che sanno che c’è una persona che controlla l’abitazione o l’attività che vorrebbero andare a derubare.

Gli orari del servizio di portierato vengono decisi di comune accordo tra la società che offre il servizio e il destinatario. E’ chiaro che la copertura maggiore e il controllo migliore è quello di un servizio 24 ore su 24. In genere, infatti, le società che offrono servizi di portierato prevedono anche che siano svolti durante le ore notturne, le quali sono in genere quelle più esposte a rischio.

Come dicevamo sopra oltre che per le aziende, un servizio di portierato fa comodo in particolare a chi sa che lascia la propria casa per alcuni giorni o che è spesso fuori casa. In caso di pericolo o di situazione di emergenza, questa figura preparata non rischia di cadere nel panico ma riesce ad affrontare la situazione con professionalità, rendendo l’intervento delle forze dell’ordine di gran lunga più rapido e, quindi, molto più efficace.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*