Serie A, 24° giornata: bene Napoli,Juve e Roma, spettacolo a Verona

Serie A, 24° giornata: bene Napoli,Juve e Roma, spettacolo a Verona

napoli calcio stagione 2015-2016Nuova giornata di campionato molto avvincente e ricca di partite emozionanti. La prima a disputarsi è stato il derby dell’ Appennino, ovvero Bologna-Fiorentina. La partita è terminata 1-1, con reti di Giaccherini e Bernardeschi. Da segnalare che la Fiorentina è rimasta in 10 uomini dopo l’ espulsione di Mati Fernandez ad inizio ripresa. Alle 20,45 a Marassi andava in scena Genoa-Lazio. Altro pareggio, anche se in questo caso a reti bianche, in una partita e nervosa e senza troppe emozioni. La partita più divertente della giornata è stata quella disputata a Verona tra Hellas ed Inter. La partita si è chiusa con il risultato di 3-3, in un pareggio spettacolare ed aperto fino alla fine. Apre le marcature Murillo, poi sono i padroni di casa a segnare con Helander,Pisano e Ionita.

Quando per l’Inter sembrava orami finita, Icardi e Perisic ristabiliscono la parità. Alle 15 si disputano la maggior parte delle partite, e sono impegnate anche Napoli e Juventus. I partenopei vincono in casa contro il Carpi non senza qualche difficoltà, grazie ad un rigore trasformato dal Pipita Higuain che vale l’ 1-0 finale. La Juve vince a Frosinone con qualche insidia in meno ma non senza lottare, chiudendo la partita con il risultato di 0-2 grazie alle trasformazioni di Cuadrado e Dybala. Il Milan in casa viene fermato dall’Udinese sull’1-1. Per i rossoneri in gol Niang, mentre per i friulani a segno Armero,in un classico gol dell’ ex. A Reggio Emilia altra partita avvincente tra Sassuolo e Palermo. Il match si conclude con il risultato di 2-2, con gol di Vazquez,Defrel,Missiroli e Djurdjevic. A Torino i granata ospitano il Chievo, per una partita che si rivelerà godibilissima. Il risultato finale è 1-2 con gli ospiti che riescono a prevalere grazie ad un rigore di Birsa ed all’autogol di Bruno Peres. A segno Benassi per i padroni di casa. Alle 18 si disputava Atalanta-Empoli, partita non emozionante, che finisce con il risultato di 0-0. Alle 20.45 all’ Olimpico di Roma i giallorossi ospitavano la Sampdoria. La partita è viva e ben giocata da entrambe le formazioni, anche se a spuntarla saranno i giallorossi. A segno Florenzi e Perotti, che rendono futile lo sfortunato autogol di Pjanic, per il risultato di 2-1 finale. La classifica che è ancora aperta e che vedrà la scontro diretto tra le prime due della classe alla prossima giornata recita: Napoli 56, Juventus 54,Fiorentina 46,Inter 45,Roma 44.
Iacopo Nathan

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*