Serie A, 30° giornata: Bene Napoli e Juve, solo pari per Fiorentina e Roma

Serie A, 30° giornata: Bene Napoli e Juve, solo pari per Fiorentina e Roma

images

 

Serie A che si avvicina ad ampie falcate verso la conclusione, trovandosi nel momento in cui ogni partita diventa fondamentale per rincorrere gli obbiettivi. La giornata si apre a Empoli, dove i toscani hanno ospitato il Palermo. Le due squadre giocano con il freno a mano tirato, e la partita finisce 0-0. Alle 20.45, all’ Olimpico, va in scena una classica del calcio italiano, ovvero Roma-Inter. Le due squadre mostreranno bel calcio, con gli ospiti che si portano in vantaggio con Perisic, ed i padroni di casa che trovano il pareggio con Naingollan.

Alle 12,30 di domenica va in scena Atalanta-Bologna, che si dimostra uno show dell’ ex felsineo Diamanti. Prima serve Gomez per il gol dell’ 1-0, poi si mette in proprio segnando il gol personale, che vale il definitivo 2-0 per la Dea. Al Comunale di Torino va in scena il Derby della Mola. Si imporrà la Juventus con il risultato di 1-4, grazie ai gol di Pogba, Khedira e doppietta di Morata. I granata recriminano per un gol regolare annullato a Maxi Lopez che sarebbe valso il momentaneo 2-2, e per una gestione dei cartellini a senso unico. Belotti su rigore mette fine al record di imbattibilità di Buffon. A Frosinone arriva la Fiorentina, che tra stanchezza e sfortuna non riesce ad imporsi, con la partita che finisce 0-0. Uomo partita Leali, che compie almeno 3 parate miracolose, oltre a 2 legni colpiti dai viola.

A Verona classica sfida salvezza tra Hellas e Carpi. Saranno gli emiliani ad imporsi, grazie ai gol di Di Gaudio e Lasagna, poco vale la rete di Ionita, che sancisce l’ 1-2 definitivo. A Marassi il Chievo batte la Sampdoria per 1-0, grazie al gol di Meggiorini. La squadra gialloblu inoltre sbaglia un rigore con Birsa.

Al Mapei Stadium, Sassuolo e Udinese si fermano sull’ 1-1. Si portano avanti gli ospiti con il gol di Duvan Zapata, che poi verranno ripresi da Politano. Alle 18 il Napoli ospita il Genoa, con le due squadre che daranno vita ad una splendida partita. Si portano avanti gli ospiti con un gran tiro di Rincon. Poi si sveglia il Pipita Higuain, che segna 2 gol di pregevole fattura, prima del gol di El Kaddouri nel finale che vale il 3-1 definitivo. Alle 20.45 a San Siro, per l’ultima partita di gioranta, il Milan ospita la Lazio. Sono i biancocelesti a portarsi in vantaggio grazie al gol di Parolo che di testa anticipa tutti, poi Bacca segna con un gran destro il gol che vale il finale 1-1. La classifica di questa Serie A molto aperta recita Juventus 70, Napoli 67, Roma 60, Fiorentina 55,Inter 55, Milan 49.

Iacopo Nathan

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*