Sardegna: Lettera Aperta all’Assessore Nieddu

Pubblichiamo la lettera che sei Associazioni di volontariato, che si occupano della donazione degli organi, ci hanno inviato. E’ una lettera aperta inviata a Mario Nieddu assessore all’Igiene, alla Sanità e all’Assistenza Sociale della Sardegna. In un momento storico così difficile per cause ormai note a tutti, chi aspetta un trapianto vive una situazione ancora più drammatica. Ognuno di noi deve fare la sua parte, lei assessore faccia la sua. Legga attentamente la lettera, incontri i rappresentanti delle associazioni che le hanno scritto e sostenga, grazie alle opportunità che il suo incarico le offre, chi si impegna a salvare vite. Siamo certi che non se ne pentirà.

Gent.mo dott. Mario Nieddu
Assessore regionale alla Sanità

Gentilissimo Assessore,

le associazioni firmatarie sono fortemente preoccupate per la grave situazione in cui è
precipitata la nostra Regione nel campo della donazione e dei trapianti in questi primi sei
mesi del 2022.
POCHE SEGNALAZIONI, POCHE DONAZIONI, MOLTE OPPOSIZIONI, POCHI
TRAPIANTI

A metà anno siamo a un totale di sole 34 segnalazioni di morte encefalica, ben al di sotto
della metà delle 109 del 2021, che hanno dato la possibilità di realizzare nell’Isola 22
trapianti totali (11 di fegato, 10 di rene, 1 di cuore), ossia meno della metà dei 76 del 2021
(38 di fegato, 33 di rene, 5 di cuore).
OPPOSIZIONI ALLA DONAZIONE DAL 20% AL 40%
Ma il dato che più ci ha preoccupato, come associazioni di volontariato impegnate a creare
la cultura della donazione, è l’altissimo numero di opposizioni a quest’ultima: ben 14 in
questi primi sei mesi, pari al 41%, dato che ci colloca alla pari delle regioni meno “virtuose”,
Vorremmo ricordare che in Sardegna negli ultimi 14 anni il tasso di opposizione alla
donazione è stato mediamente del 20% e che, in un’ipotetica classifica della bontà, la
nostra Isola si sarebbe sempre collocata ai primi posti insieme alla Toscana, l’Emilia
Romagna e il Veneto.
Ci preme fornire un quadro della situazione sarda che sia il più possibile obiettivo e reale.
Per fare questo utilizziamo il report con i dati al 30/04/2022 del Centro Nazionale Trapianti,
che sovraintende e organizza l’intera attività di procurement del Paese:
1) Accertamenti di morte per Regione
Sardegna anno 2021 n. 109; anno 2022 n. 58
2) Accertamenti di morte per Regione per milione di persone
Sardegna anno 2021 n. 67,6; anno 2022 n. 36,5 (dato medio Italia 42,9)
3) Donatori utilizzati per Regione
Sardegna anno 2021 n. 58; anno 2022 n. 27
4) Donatori utilizzati per Regione per milione di persone
Sardegna anno 2021 n. 35; anno 2022 n. 17 (dato medio Italia 24,7)
5) Opposizioni alla donazione
Sardegna anno 2021 22,9%; anno 2022 42% (dato medio Italia 28,7%)
È evidente che in Sardegna, nei primi mesi del 2022, si sono registrate forti criticità nel
sistema donazione-trapianti.
LE LISTE D’ATTESA PER UN TRAPIANTO STANNO COMINCIANDO A DIVENTARE
LUNGHE

Dal report di aprile del CNT possiamo vedere che nelle liste d’attesa della Sardegna ci sono
82 pazienti in attesa per un rene, 13 persone per un cuore, 11 pazienti per un fegato e 3
per il pancreas. Sono numeri importanti, ai quali bisogna dare una risposta in tempi rapidi,
perché per i pazienti epatopatici e per quelli con gravi insufficienze cardiache l’alternativa
al trapianto non realizzato è solo la morte.
LE ASSOCIAZIONI LE CHIEDONO UN INCONTRO
Con la presente, le associazioni di volontariato firmatarie, impegnate nel promuovere la
donazione nella nostra Isola e che si considerano parte importante del processo di crescita
culturale che porta alla donazione, chiedono di incontrarLa per fare il punto su donazione
e trapianti nella nostra Isola.
ASSOCIAZIONE PRESIDENTE TEL. MAIL
PROMETEO AITF ODV Pino Argiolas 3293792449 argiolasg@tiscali.it
AIDO SARDEGNA ODV Roberto Simbula 3287859956 sardegna@aido.it
ELISA DEIANA ODV Alberto Deiana 360734460 info@elisadeiana.net
ASNET APS Bruno Denotti 3403774167 asnet@tiscali.it
ASS. SARDA TRAPIANTI Giuseppina Lorenzoni 3338389965 giuseppina.lorenzoni@virgilio.it
ANED SARDEGNA Annibale Zucca 3409356042 segreteria.sardegna@aned-onlus.i

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.