Ultime

Sabrina Gonzalez Pasterski, 22 anni e un unico amore: la fisica

Pin It

Si chiama Sabrina Gonzalez Pasterski la 22enne di cui si sta sentendo molto parlare in quest’ultimo periodo nei più importanti giornali e che sta attirando l’attenzione dei maggiori esponenti scientifici contemporanei. Già laureata al Massachusetts Institute of Technology di Boston e attualmente dottoranda ad Harvard, viene definita e considerata da molti come la nuova erede di Albert Einstein. Non ha social network, non beve, non fuma e non cerca la fama eppure Stephen Hawking legge e cita regolarmente le sue ricerche e Jeff Bezos la corteggia da anni per includerla nel suo programma spaziale chiamato “Blue Origin”. La fisica è l’unico grande amore di questa giovane studiosa che oggi studia i buchi neri, la gravità e le regole che governano lo spazio-tempo, soprattutto dal punto di vista della meccanica quantistica.

I suoi professori di Boston rimasero folgorati quando la conobbero. A soli 14 anni, Sabrina costruì un prototipo di aereo: il volo, infatti, è la sua grande passione, tanto da iniziare nel 2003, a 10 anni, a prendere lezioni. Quattro anni dopo, volava già da sola.
La cosa che stupì maggiormente tutti, come afferma il segretario esecutivo del Mit Peggy Udden, fu non tanto le sue straordinarie capacità e talento ma il fatto che fosse una ragazza “Le nostre bocche ciondolavano spalancate quando lo abbiamo visto, il suo potenziale va al di là di qualsiasi misurazione” – affermano i professori Allen Haggerty e Earll Murman dopo aver visto il video che ritrae la giovane alle prese con la costruzione del prototipo dell’aereoplano. La ragazza, anche se involontariamente, sta facendo molto parlare di sé sopratutto con le sue ricerche che sono finite addirittura negli uffici della NASA e che hanno anche incuriosito l’attenzione di Jeff Bezos (il miliardario fondatore di Amazon) che le ha più volte proposto un posto di rilievo nel suo progetto spaziale “Blue Origin” dichiarando a proposito che “le porte per lei sono sempre aperte”. Sabrina ha origini cubane ma la sua famiglia si è trasferita negli Stati Uniti prima ancora che lei nascesse e, come lei stessa dice, sono le varie sfide che ha dovuto affrontare a condurla alla facoltà di Fisica, materia che definisce “elegante” e piena di “utilità”. Sabrina si dedica completamente alla fisica e per lei è la sua passione più grande -“Una materia di per sé eccitante. Quando sono stanca dormo, quando sono sveglia, penso alla Fisica.”- così ne parla a riguardo. In poco tempo questa ragazza sta diventando una figura estremamente ispiratrice per migliaia di donne nel mondo tanto da divenire un simbolo dimostrando che anche il sesso femminile può raggiungere grandi traguardi in campo scientifico.
Sabrina Pasterski odia i social network e infatti non ne possiede neanche uno, si limita ad avere un blog nel quale condivide tutti i suoi traguardi e le sue scoperte che si chiama “PhysicGirl” (http://physicsgirl.com/).

Lorenzo Toninelli

Fonte: Huffington Post

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*