Ultime

Firenze: sabato con Mauro Monni e il suo “La solitudine del Re” chiudono gli spettacoli del Festival UNO

Pin It

Con Mauro Monni chiudono gli spettacoli  del Festival UNO.

Prima della finale del concorso, in programma il 29 marzo, UNO, il festival di monologhi, organizzato da Contaminazioni Teatrali, chiude la sezione dedicata agli spettacoli.

A pochi giorni di distanza dall’anniversario del rapimento di Aldo Moro del 16 marzo 1978, arriva al Teatro del Romito , La solitudine del Re , di e con Mauro Monni, già apprezzato per il suo Feltrinelli.

Lo spettacolo ci riporta a vivere i tremendi anni del terrorismo nel momento cruciale dell’attacco brigatista al cuore dello Stato, sviscerando la situazione emotiva e politica del Presidente della Democrazia Cristiana Aldo Moro, durante i giorni di prigionia nel covo delle Brigate Rosse . La consapevolezza dell’uomo potente abbandonato al proprio destino, le meschine macchinazioni avvenute al di fuori della prigione col pretesto della “ragion di stato”, le ingerenze dei servizi segreti esteri, fanno di Aldo Moro una figura quasi uscita dalla penna shakespeariana.
Sabato 22 marzo Teatro del Romito ore 21.
Biglietti 12 /10 prenotazioni 342 8419128

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*