Ultime

L’angolo della poesia: “S.M.S.” di Giuliano Iusco

Pin It

Gli sms sono diventati un mezzo di comunicazione quasi universale e attraverso i cellulari viaggiano ogni giorno messaggi dai contenuti più svariati. Tra questi contenuti non mancano i versi poetici, come vuol forse sottolineare la poesia di Giuliano Iusco che vi proponiamo oggi:

S.M.S.

Profondamente Confesso.
sotto questo sole inquisitore
che come un giudice muto,
di me,
giudica ogni pensiero
senza mai darmi torto

confesso ora
che mai come adesso,
vorrei averti qui, vicino a me,
vorrei tu vedessi quello che vedo,
vorrei tu sentissi quello che sto sentendo.
il respiro del mare è un suono troppo grande,
troppo bello
per il cuore di un solo uomo,
il cuore di un solo uomo potrebbe non capirlo.

Vorrei tu fossi qui!

Articoli correlati:

L’angolo della poesia: “Foglie” di Giuliano Iusco

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*