Rock siciliano sul palco toscano di Ligabue

Tutti pronti i fan di Luciano Ligabue, che oggi, 13 Luglio allo Stadio Artemio Franchi di Firenze, si esibirà nella tappa toscana del suo tour.

Un evento importantissimo per la città di Firenze, che vedrà protagonista il rocker di Correggio per il terzo appuntamento di Ligabue Stadi 2010, che quest’anno prevede delle piacevoli novità.

Il team di Ligabue, infatti, ha organizzato nei giorni scorsi un contest, al quale hanno concorso giovani promesse della musica, per accaparrarsi il privilegio di aprire il concerto di Liga a Firenze. Il giovane cantante che con 3010 preferenze, si è aggiudicato la vittoria, che gli permetterà di fare ascoltare la propria musica  a migliaia di spettatori è Manuel Castro, un ventinovenne Palermitano dalle grandi potenzialità musicali. Manuel, tra le sue esperienze musicali, vanta la vittoria del concorso di Your Music Blog di Francesco Facchinetti con la canzone “Posso” e la presentazione a Città del Vaticano, per l’udienza straordinaria del Santo Padre con i volontari del Servizio Civile Nazionale, del brano inedito “Libera le mani”, ufficializzato  inno del S.C.N. Il giovane cantante palermitano, che con la con la Diamante Sugar Live ha aperto i concerti di Manuela Villa, Simone Cristicchi e Zero Assoluto, eseguirà sul palco del capoluogo toscano inediti pop-rock a firma dei palermitani  Salvatore Taormina e Giusy La Piana  e del toscano  David Poggiolini Le canzoni che i partecipanti potranno ascoltare sono: “Angeli Indifesi”, brano,  vincitore del contest, che racconta una storia d’amore intensa ma arenata nelle perplessità  di “anime arrese al filo delle attese” eNiente rimpianti”, una sorta di invito a guardare avanti  con fiducia, nonostante le difficoltà e le delusioni, senza permettere alle ombre del passato di allungarsi  sul presente, perché solo ricordandosi che“ Le vecchie ferite d’amore sono montagne che non puoi scalare”, è possibile permettere al futuro di prendere la forma dei nostri sogni.  I brani proposti  dalla voce blues di Manuel Castro sono stati arrangiati da Massimo Varini (chitarrista che vanta collaborazioni del calibro di Vasco, Nek, Ramazzotti, Celentano).

Giusy Chiello

2 thoughts on “Rock siciliano sul palco toscano di Ligabue

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.