La violinista Roberta Landi Malavolti accompagnerà Renato Zero in tour

La violinista Roberta Landi Malavolti accompagnerà Renato Zero in tour

Roberta con Zero per “AMO TOUR 2013 – Capitolo II

Dal Mugello, precisamente dalla cascina di Cardetole e dall’Associazione culturale “Camerata de’ Bardi”, Roberta Landi Malavolti con il suo violino è nuovamente in viaggio a fianco di Renato Zero per la seconda parte del Tour, quella italiana, AMO TOUR 2013 – Capitolo II.

Nella prima parte del Tour, svoltasi nei mesi scorsi di aprile e maggio, Roberta ha suonato al Palalottomatica di Roma per ben 15 concerti, il rinominato PalaZero che ha contato ben oltre 90.000 biglietti venduti.

Roberta, con Zero dal 2009 nello ZeroNoveTour, fa parte dell’Orchestra del cantautore romano diretta dal M° Renato Serio. Ai 35 professori d’orchestra si affianca la band di Capitan Zero formata da Danilo Madonia (tastiere), Bruno Giordana (tastiere e sax), Paolo Costa (basso), Rosaio Jermano (percussioni), Giorgio Cocilovo e Phil Palmer (chitarre), Stefano Senesi (pianoforte) e Lele Melotti (batteria), insieme al corpo di ballo, formato da oltre 20 ballerini, diretto dal coreografo Bill Goodson.

Giunto alla sua ventottesima tournèe, Renato Zero ha inaugurato la seconda parte di Amo Tour 2013 a Milano, al Mediolanum Forum di Assago. Molti gli ospiti preseti nei diversi concerti con i quali Roberta ha duettato: da Loredana Bertè a Michele Zarrillo a Nek.

Roberta toccherà molte città italiane fino al prossimo dicembre; sarà a Padova, Casalecchio di Reno (Bologna), Firenze, Torino, Eboli, Bari, Acireale, Pesaro e Roma.

Il 29 ottobre, insieme a Zero, a Torino, sovrintenderà alla presentazione e all’uscita del nuovo album “AMO – Capitolo II” anche se, nei concerti, già ci sono delle anteprime, da “Nuovamente” a “Nessuno tocchi l’amore” a “Il principe dell’eccentricità”.

Dalla storica vallata abitata dai liguri Magelli, racchiusa dagli Appennini, dalle vette delle Alpi fino al tacco dello Stivale per poi attraversare lo stretto e giungere fino alle pendici dell’Etna, nella greca Acireale, Roberta saluterà, col suo violino, le appassionate “Zerofolle”, tutti quei sorcini italiani che, da ormai mezzo secolo, seguono fedelissimamente il suo “pifferaio magico”.

 

L’Ufficio stampa dell’Associazione culturale “Camerata de’ Bardi”

Dr. Sabrina Landi Malavolti, associazione.cameratadebardi@gmail.com

 

Nella foto, Roberta Landi Malavolti è la prima violinista in alto a sinistra

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*