Ultime

Ringiovanire? Sembrerebbe possibile

Pin It

 

Ringiovanire sembrerebbe possibile, almeno secondo lo studio condotto da un team di scienziati americani: secondo i risultati dei test da loro eseguiti, infatti, è possibile invertire il processo di invecchiamento delle cellule per farle “ringiovanire”, più nel dettaglio per ridurre i malfunzionamenti che le cellule sviluppano con l’età.

La notizia è circolata sui social facendo poco scalpore, ma a confermarla sono fonti internazionali tra cui l’ANSA, che ha pubblicato il 16 dicembre di quest’ anno un articolo in merito. I primi test condotti dal team americano erano effettuati su cellule umane e di topo tenute in provetta, le quali sono state immerse in un cocktail di quattro geni per tre settimane: i risultati sono stati a dir poco incoraggianti.
Per la creazione del cocktail il team aveva preso spunto da un precedente studio condotto nel 2006 da uno scienziato giapponese, che però non aveva portato agli stessi risultati ottenuti oggi.
Gli scienziati sono passati alle sperimentazioni sui topi vivi, e non potendo creare un trattamento di tre settimane hanno velocizzato il processo a quattro giorni. I rischi più grandi di questo esperimento erano la formazione di tumori all’interno delle cavie, e per evitare questa possibilità al cocktail di geni è stato aggiunto un antibiotico.
Alla fine del trattamento, i risultati sono stati eclatanti, con il miglioramento del sistema vascolare, del cuore, dei muscoli e degli organi.
Dunque, il ringiovanimento sembra essere ormai a portata di mano, anche se prima di poter effettuare i test sugli esseri umani occorreranno anni di sperimentazione e di studio. La scoperta è sensazionale senza mezzi termini, in quanto grazie a questo processo la durata media di vita dei topi è aumentata ben del 30%, passando da diciotto a ventiquattro mesi.

Raoul Fratini

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*