L’angolo della poesia: “Rinascita” di Lia Manzi

Per festeggiare la Pasqua, abbiamo pensato  di raddoppiare l’appuntamento settimanale con la nostra rubrica di poesia.

Quelli che vi proponiamo oggi sono naturalmente dei versi a tema, che ci ha inviato un’autrice più volte ospitata nel nostro Angolo: Lia Manzi.

Di quest’autrice ormai conosciamo la particolare forma espressiva (più prosa poetica che poesia in senso stretto),  la capacità di sintesi, l’eleganza e la sensibilità. Tutte caratteristiche che ritroviamo nella sua “Rinascita”, che ci offre una visione della Pasqua aperta a tutti, anche a chi – non essendo cristiano – non festeggia questa ricorrenza. Tutti abbiamo, infatti, bisogno di coltivare la speranza, di amare e sì, anche di rinascere.

Rinascita
Come una danza di petali e farfalle lungo la strada del ricordo, nasce la vita, la speranza e l’amore. In un’unica fioritura sboccia la pace al suono di festanti campane, come un presagio di ritorno alla vita.

Lia Manzi è una poetessa napoletana, diplomata all’Accademica in Scienze religiose e laureanda in Filosofia e comunicazione.  Ha pubblicato le sillogi “Angela Starage”, “Come un granello di sabbia” e Poesia online”. Sue  opere sono state pubblicate dalla “Biennale dei Giovani Artisti dell’Europa” e Mediterraneo”di Atene .

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*