Ultime

Renzi a Palazzo Vecchio con l’AD di Amazon Jeff Bezos

Pin It

 

 

renzi

C’eravamo anche noi oggi quando il Presidente del Consiglio Renzi si è incontrato con l’AD di Amazon Jeff Bezos e con Diego Piacentini vice presidente dell’azienda di shopping online numero uno del settore.

A Firenze l’agitazione si notava già in piazza della Repubblica: auto dei carabinieri, agenti in borghese, poliziotti ovunque, ma aumentava in piazza Signoria, con un dispiegamento di uomini delle forze dell’ordine, compresi i vigili urbani, sparsi dappertutto. E poi reporter, giornalisti e giornaliste, pulmini e auto delle maggiori emittenti televisive, Rai in testa. In Palazzo Vecchio era un fermento discreto, un sussurrare, un dire e non dire. – Di cosa si tratta, arriva il premier, perché?- ho chiesto “E’ una visita non ufficiale” mi ha spiegato un’impiegata “una visita personale, non si sapeva niente fino a ieri, ci ha colto alla sprovvista…” In quella meraviglia che è Palazzo Vecchio a dir poco incantevole, una lunga fila di turisti aspettava incuriosita e composta di poter entrare, mentre i reporter erano assiepati davanti al massiccio cancello di ferro di Palazzo Vecchio in attesa di Renzi, che è arrivato con i suoi ospiti e il sindaco di Firenze, Nardella.

Amazon in un comunicato ha annunciato stamattina che realizzerà in Lazio, a pochi chilometri da Roma, un nuovo centro di distribuzione. L’investimento previsto sarà di 150 milioni e serve a soddisfare la crescita della domanda in Italia. Si prevede possa offrire posti di lavoro ad un migliaio di persone. 

Quindi Renzi con la visita di stamani ha giocato bene le sue carte di public relations man, ha fatto visitare ai suoi ospiti il Museo di Palazzo Vecchio, assaggiare specialità toscane tipiche nel buffet preparato  nella Sala degli Elementi e poi ha offerto la veduta di una Firenze dall’alto della Torre d’Arnolfo. Il sindaco Nardella al fianco. Meglio di così…

Francesca Lippi

 

 

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*