Ultime

Referendum: a Cagliari nasce il Comitato per il “No”

Pin It

locandina di un comitato per il no a un referendumAnche a Cagliari si è avviato il percorso per la costituzione del Comitato per il “no” al referendum sulle modifiche della Costituzione volute dal governo Renzi.

Nei giorni scorsi, rappresentanti di movimenti e singoli cittadini, si sono incontrati per avviare la discussione. «È stato un confronto appassionato e di alto profilo – affermano Marco Ligas e Andrea Pubusa, due dei promotori – lo stravolgimento della Costituzione, l’Italicum, e le nuove norme su scuola e lavoro, finiscono per rappresentare una vera minaccia alla nostra Democrazia». Una battaglia, quella referendaria, che «sicuramente si svolgerà in un clima non favorevole, vista l’attenzione dei cittadini rivolta ad altre drammatiche e più contingenti questioni, a partire da quella del lavoro.

A questa battaglia, però – dicono i promotori del comitato – una città dalle tradizioni democratiche come Cagliari non può e non vuole sottrarsi». Bisognerà ora coinvolgere «tutti i cittadini, al di là di ogni appartenenza politica o culturale, recuperando il valore della costante presenza nei quartieri e nelle piazze per una capillare opera di informazione, per far nascere i Comitati per il “No” in tutti i centri della Provincia». Ora si lavora alla presentazione del Comitato in una assemblea pubblica con la partecipazione di un esponente del Comitato nazionale.

 

Fonte Comitato per il No

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*