Ultime

Raccolte firme per 8 referendum a Maglie (LE)

Pin It

una mano infila una scheda elettorale in un'urnaARCI-Biblioteca di Sarajevo fin dalla sua fondazione nel 2001 si è distinta nella difesa dei valori della democrazia, del rispetto dell’ambiente, della giustizia sociale sanciti nella nostra Costituzione.

Numerose sono state negli anni le partecipazioni a campagne referendarie in cui l’Associazione si è resa protagonista nel creare comitati locali con lo scopo di sensibilizzare i cittadini invitandoli ad esprimersi, con il loro voto, a difesa dei beni comuni (Acqua Bene Comune – Salviamo la Costituzione – etc).

L’attuale Parlamento, ormai soggiogato dal protagonismo del Presidente del Consiglio, ha approvato di  recente  delle  leggi  che,  se  non  opportunamente  bloccate  dai  cittadini,  produrranno  dei  danni irreversibili sui lavoratori e sull’ambiente. Con questo auspicio la nostra  Associazione si sta impegnando nella raccolta delle firme per i referendum promossi da Civati in quanto li ritiene un possibile  argine  alle  politiche  populiste  che  la  maggioranza  di  centrosinistra-destra  sta  attuando.

Sono otto quesiti referendari che riguardano quattro temi scottanti come la SCUOLA, il LAVORO, la DEMOCRAZIA e l’AMBIENTE per i quali l’Associazione invita la cittadinanza a mobilitarsi. Le firme si raccolgono fino al 26 settembre presso l’URP del Comune di Maglie e sabato 19 settembre dalle 17,00 alle 20,30 in Piazza Caduti di via Fani.

Maggiori informazioni sulla campagna nazionale sono consultabili sul sito internet www.possibile.com

 

Il presidente

Lucio Montinaro

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*