Ultime

Quindicenne litiga con la madre e scappa a Bali dove trascorre 4 giorni da sogno!

Pin It

Capita molto spesso di sentire folli storie sulle reazioni che molti adolescenti hanno dopo una lite con i genitori ma questa, sicuramente, le batte tutte. Ci troviamo in Australia dove un  ragazzo di appena 15 anni intrattiene una lite molto accesa con sua madre, Emma. Sembrerebbe una classica situazione familiare come  accade tutti i giorni ma il giovane, in seguito al litigio, fa qualcosa che nessuno si aspetterebbe. Senza dire nulla a nessuno il 15enne si documenta tramite internet su delle compagnie aeree che permettano ai minorenni come lui di fare viaggi intercontinentali senza il consenso scritto dei genitori. Una volta individuata la compagnia più adatta il giovane ha cercato il volo più economico per Bali e lo ha prenotato, in seguito ha rubato il passaporto ad un parente, ha fatto il check-in in anticipo e si è diretto all’aeroporto.”Nessuno mi ha chiesto perché fossi da solo – ha commentato il ragazzo-. Mi chiedevano solo la mia carta d’identità per assicurarsi che avessi più di dodici anni”. Grazie anche alle poche domande che gli addetti all’aeroporto gli hanno posto il giovane è riuscito ad imbarcarsi tranquillamente sull’aereo ed ad arrivare a Bali. Qui ha affittato una bici e si è diretto ad un hotel di lusso a 4 stelle che aveva prenotato su internet dicendo allo staff che stava aspettando sua sorella che sarebbe arrivata poco dopo. Ma nessuna sorella è e sarebbe mai arrivata per i successivi 4 giorni in cui il giovane ha pernottato nell’albergo di lusso. Nel frattempo la madre spaventata aveva già avvertito la polizia e denunciata la scomparsa di suo figlio senza minimamente aspettarsi che il ragazzo se la stesse spassando in un albergo sulla spiaggia a Bali.
“Siamo rimasti scioccati, la facilità con cui ha fatto tutto questo da solo ci ha disgustati. – commenta la madre Emma dopo la scoperta della “vacanza segreta” del figlio – Come è potuto accadere? Nessuna emozione può ben spiegare come ci siamo sentiti quando abbiamo saputo che nostro figlio era partito”.Una volta che il ragazzo è tornato a casa tranquillo, e sicuramente più abbronzato di 4 giorni prima, i genitori sono rimasti shockati a vederlo incolume e sereno. La notizia della fuga del ragazzo ha già fatto il giro del web.

Lorenzo Toninelli

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*