“Qualcosa di più grande” è il titolo del nuovo atteso ep del cantautore Luca Lastilla

Abbiamo il piacere di presentare il nuovo lavoro del cantautore fiorentino Luca Lastilla, disponibile dal prossimo 25  novembre su tutte le maggiori piattaforme digitali. Si tratta di quattro canzoni legate in qualche modo alla teoria dei quattro elementi fuoco, aria, acqua e terra, in cui ritroviamo un Luca Lastilla certamente più intimo, capace di trasportarci dentro emozioni profonde quasi sconosciute o comunque dimenticate viste le difficoltà che tutti abbiamo incontrato negli ultimi anni.

1) QUALCOSA DI PiU’ GRANDE

Il fuoco: elemento purificatore e vivificatore, racchiude in sé il principio della vita, l’amore, che scaturisce dalla sua energia.

2) UN CALZINO SUDATO

Aria: intangibile, è l’energia vitale che respiriamo, senza la quale non sarebbe possibile vivere; non può essere afferrata e rappresenta il respiro cosmico.

3) EPIFANIA

Acqua: fonte della vita, dalla sorgente diventa torrente, poi fiume fino a giungere nel mare, oltrepassando gli ostacoli che incontra nel suo cammino, arrivando fino ad addentrarsi nelle profondità della terra

4) A LYAM

Terra: La terra, solida e rigogliosa, simboleggia la materia primordiale, accoglie la vita e la nutre. Tenera dedica al figlio da poco nato.

“Qualcosa di più grande” è stato scritto e cantato da Luca Lastilla ,  prodotto da Franco Poggiali negli studi di ARTESTUDIO53.

Hanno suonato: Franco Poggiali (piano, tastiere e arrangiamenti), Gabriele Doni (chitarre), Daniele Cornice (batteria),Massimiliano Teora (basso), Francis J.Benassai (Tastiere) Leonardo Lastilla

(scrittore, poeta e autore fratello di Luca) ha partecipato invece alla stesura dei testi, come Francesca Lippi

(giornalista e autrice) e da segnalare la partecipazione di Benedetto Miniati nella scrittura della musica di“Epifania” , primo storico maestro di Luca Lastilla che, tra i propri numerosi allievi, ha insegnato a suonare la chitarra anche a Carlo Conti Leonardo Pieraccioni

Fonte notizia: https://lucalastilla.wordpress.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.