Presentazione del progetto “Una scelta in Comune” a Sanluri

assemblea sulla donazione degli organi a Sanluri

assemblea sulla donazione degli organi a SanluriVenerdì 18 novembre 2016, con inizio alle ore 17.30, si svolgerà a Sanluri, presso la sala convegni del Polo culturale (edificio Ex Scolopi – Parco S’Arei), un’assemblea pubblica organizzata dalla Prometeo AITF Onlus e dal Comune di Sanluri per informare e sensibilizzare la popolazione sulla donazione e sui trapianti di organi.

L’incontro sarà volto, in particolare, a illustrare il progetto “Una scelta in Comune” del Centro nazionale trapianti (CNT), al quale quest’anno ha aderito anche Sanluri. Tale progetto promuove l’attuazione delle norme che consentono ai comuni di raccogliere, presso l’Ufficio anagrafe, le dichiarazioni di volontà riguardo alla donazione di organi e tessuti post-mortem di chi rinnova o richiede per la prima volta la carta di identità. L’associazione sarda di trapiantati Prometeo AITF Onlus crede molto nell’utilità di questo servizio per far sì che sempre più cittadini prendano in vita decisioni consapevoli e che ci sia anche un incremento dei “sì” alla donazione.  Per queste ragioni, da tempo sta contattando i comuni sardi per proporre l’adesione al progetto o, nel caso in cui questa sia già stata deliberata, per offrire supporto nell’attività di sensibilizzazione della popolazione.

All’assemblea di venerdì interverranno il sindaco Alberto Urpi, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale, alcuni medici dell’ospedale “G. Brotzu” di Cagliari e la Coordinatrice locale delle donazioni dell’ospedale “N.S. di Bonaria” di San Gavino, dott.ssa Manuela Manno. Sarà, inoltre, dato spazio alle testimonianze dei trapiantati della Prometeo e di eventuali donatori e familiari di donatori presenti all’evento.

 

Fonte Ufficio stampa “Il granello di sale”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.