Ultime

Premio Solinas: vince il bagherese Paolo Pintacuda

Pin It

Dopo l’intervista rilasciataci lo scorso 27 luglio, il bagherese Paolo Pintacuda ieri si è recato all’isola della Maddalena per partecipare alla manifestazione del Premio Solinas, che lo vedeva tra i possibili finalisti.

Dopo il nostro in bocca al lupo, il giovane scrittore ha atteso il giorno della premiazione, dove ieri la giuria, composta, tra gli altri, da Andrea Barzini, Angelo Carbone, Francesco Cenni, Anna Cherubini, Teresa Ciabatti e Anneriitta Ciccone, ha assegnato il premio per la Migliore sceneggiatura di 12 mila euro proprio a ”La notte oscura” (titolo originale ”Scuru”) di Paolo Pintacuda.

”Una Sicilia ruvida e polverosa -si legge nella motivazione- raccontata come se fosse un paese della frontiera messicana, fa da sfondo al racconto delle vite dei due protagonisti. I rapporti con il crimine, l’amore per la stessa donna, le corse clandestine di cavalli, raccontate con sorprendente precisione, sono il terreno su cui i due fratelli mettono in scena la loro lotta per la sopravvivenza . La lingua e’ fonte continua di felici invenzioni e di un suono che restituisce odore di verita’. Una storia di uomini squassati da sentimenti vividi e potenti”.

Siamo orgogliosi di conoscere un così grande talento che ha tenuto alti i valori artistici della città da cui proviene, Bagheria.

Al ritorno dal suo viaggio, come promessoci in precedenza, lo sceneggiatore Bagherese ci racconterà la sua splendida esperienza.

Complimenti vivissimi da parte di tutta la redazione de Il mio giornale.

Giusy Chiello

Nella foto: Paolo Pintacuda (sceneggiatore), Vincenzo Tripodo (regista), Tony Servillo (attore)

Pin It

16 Commenti su Premio Solinas: vince il bagherese Paolo Pintacuda

  1. Marcella Onnis // 2 Agosto 2010 a 09:30 //

    vince un’isola … in un’isola! w il mare e w il sud, ma soprattutto complimenti al vincitore

  2. 12000 euro sprecati per un’opera che nessuno vedrà mai…

  3. e chi te lo dice che nessuno lo vedrà mai?
    io sarò la prima!

  4. …e spero non l’ultima…

  5. non credo proprio!

  6. Caro Unabomber, pochi secondi sprecati nella lettura dei tuoi “profondi” commenti che nessuno ci ridarà mai!

  7. Cara Angelam, pochi secondi ben spesi nella lettura del tuo “profondo” commento che ha onorato il mio altrettanto “profondo” commento e che mi farà crescere come persona. Grazie per avermi arricchito.

  8. Grande Paolo!

  9. viva la sicilia e la sua arte

  10. Caro unabomber,
    Non mi ringraziare ti prego, il mio è volontariato! Ti auguro di crescere ancora come persona e per questo di dò un altro consiglio: il sarcasmo non è il tuo forte!
    Alla prossima lezione!

  11. Ciccostonchiti // 1 Novembre 2010 a 12:46 //

    Come vedi cara Chiello tutto è relativo. A qualcuno Paolo appare come uno che “ruba” soldi a qualcun altro appare come un “investimento” da cosa dipende dall’appartenenza ad un “partito” comune? o a ciò che realmente si è prodotto per meritare l’Onore?

  12. punti di vista……
    Se ha truffato non possiamo saperlo……

  13. Cara Angelam grazie per avermi indicato La Via,il mondo avrebbe certamente bisogno di altre persone speciali come te che diano consigli su come indirizzare i propri sforzi per migliorarsi costantemente. Pensa, grazie a Te ho scoperto che sono fatto anch’io per il volontariato e infatti volontariamente con i tuoi consigli mi ci pulisco le Divine Terga. Attendo con ansia e trepidazione la tua prossima lezione Mia Musa!

  14. Non riesco a capire come non si possa essere orgogliosi di un giovane siciliano che con il suo talento è riuscito a far parlare l’Italia in positivo della nostra amata Sicilia; non capisco cosa questo Ciccostonchiti voglia dire con le sconclusionate parole riferite con il proprio messaggio! forse prima di esprimere opinioni del genere bisognerebbe conoscere la lingua italiana. Ritengo necessario che se non si ha un capitale culturale adeguato per esprimere commenti su opere ed artisti nostrani sia meglio tacere. Oggi più che mai la nostra amata terra ha bisogno di giovani talenti che sappiano essere di stimolo per tutti i giovani speranzosi; nell’ardire vi è sempre estro, il tempo potrà essere lungo ma pensieri e successi condivisi potranno essere forieri di nuovi valori… Grazie Paolo e grazie a tutti i giovani Paolo della nostra Sicilia.

  15. Giusy Chiello // 2 Novembre 2010 a 11:55 //

    Concordo con Emanuele!

  16. I just needed to say that I found your site via Goolge and I am glad I did. Keep up the good work and I will make sure to bookmark you for when I have more free time away from the books. Thanks again!

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*