Ultime

Pixar: 25 anni di animazione al Musée de l’Art Ludique di Parigi

Pin It

State tentando di programmare qualche giorno di vacanza a Parigi con la vostra famiglia, ma non è sempre facile trovare delle attività in grado di poter catturare l’attenzione dei vostri bambini. Non disperate, la capitale francese è una città dai mille volti, che oltre ad essere impero sfavillante della moda può trasformarsi all’occasione in una balia premurosa pronta a intrattenere i più piccoli con un tocco di magia.

Lo scorso novembre è stato inaugurato nel quartiere di Marais, il Musée de l’Art Ludique, il primo museo al mondo interamente dedicato all’arte dell’intrattenimento: dai manga giapponesi, ai fumetti, dai videogiochi al cinema d’animazione. La singolarità del museo dell’arte ludica di Parigi sarà in grado di coinvolgere l’intera famiglia grazie all’abolizione dei confini tra realtà e fantasia: qui è l’immaginazione a farla da padrona, grazie alla sapiente valorizzazione del genere dell’animazione innalzato a vera e propria opera d’arte.

L’apertura del museo non poteva che cominciare con la scoppiettante espo-sizione: Pixar: 25 anni di animazione. La rassegna, inaugurata nel 2006 al MOMA di New York, ripercorre i 25 anni di storia della celebre casa cinemato-grafica americana – dai primi schizzi a matita, alle tempere o alle mini sculture fino all’utilizzo delle tecnologie computerizzate più avanzate: il visitatore si riscopre a esplorare l’intero processo creativo che dall’ideazione giunge alla piena realizzazione di film d’animazione dal successo planetario come: Toy Story, Ratatouille, o Wall-E.

Le decine di disegni, collage e fotografie, danno prova tangibile di come l’idea di John Lasseter – Chief Creative Officer di Walt Disney e Pixar Animation Studio, di ricreare un’animazione interamente digitalizzata si sia rivelata vincente grazie alla maestria di aver saputo coniugare l’artigianalità dei disegni realizzati a mano e il mondo digitale, in modo da generare un’esplosione di fantasia: fra un collage de Gli Incredibili e una scultura della piccola Edna Mode, si possono scoprire i retroscena dello straordinario laboratorio creativo che infonde umanità ai lungo-metraggi digitali più amati dai bambini di tutto il mondo.

Nel museo dell’arte ludica, i disegni e le sculture realizzati dalle più famose case cinematografiche, i bozzetti e gli schizzi dei supereroi, le scenografie dei film e i personaggi dei fumetti dispongono finalmente del meritato spazio.

Affrettatevi dunque, l’esposizione durerà fino al 2 marzo 2014 e se state pensando di regalarvi un viaggio in famiglia in tutto relax, non avreste potuto scegliere un periodo migliore: se prenoterete la vostra vacanza a Parigi durante il mese di gennaio, un confortevole viaggio in pullman da Torino a Parigi con iDBUS costa il Prezzo Mini di 39 euro.

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*