Ultime

L’angolo della poesia: “Paura” di Enza Mazzocchi

Pin It

Pensare di “svuotare la paura” è davvero follia? Di certo è un bisogno che sente chiunque sia preda di grandi timori.

Vi proponiamo, dunque, questi versi della nostra amica Enza Mazzocchi con la speranza che possano essere di conforto a chi – come lei mentre li scriveva – si sente appunto bloccato dalla paura.


Paura

Fredda è la mia acqua,
quando mi immergo in essa
il cuore pompa all’insaputa di tutti
nella più grande follia
di svuotare la paura
perché essa è la trappola
che blocca il mio essere…

 

 

 

Vi ricordiamo che potete inviarci i vostri versi a ilmiogiornale@infinito.it, in un file rtf, doc o pdf, contenente anche una vostra breve biografia ed eventualmente accompagnato da una vostra foto.

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*