Panini e frittata, cibi semplici ma che possono essere molto costosi

Panini e frittata, cibi semplici ma che possono essere molto costosi

 

 

von-Essen-Platinum-Club-Sandwich

Quando si parla di cibi costosi si pensa immediatamente a pietanze sontuose e ricche, magari ricolme di spezie e ingredienti particolari, però è incredibile venire a scoprire che nella top 10 dei cibi più costosi al mondo ci sono alcune portate che sono di una banalità e semplicità che lascia stupiti ,quello che infatti fa la differenza alla fine, sono solo gli ingredienti. Ecco 3 esempi di questi cibi, unici al mondo, che nella loro semplicità racchiudono una rarità incredibile e un prezzo, ovviamente, esagerato.

Il primo fra questi è un “normale” Hot Dog che si trova al Serendipity 3, un famoso ristorante di Washington D.C. a New York. È lungo 30 cm ed è composto da carne di manzo alla griglia in olio di tartufo bianco, paté di fegato d’anatra, senape di Digione al tartufo nero, cipolle Vidalia caramellate, il tutto condito da un pizzico di tartufo nero e da un tipo di Ketchup fatto in casa proveniente da un’antica ricetta risalente al 1908. Tutto questo al costo di 50 euro per Hot Dog. Un banale panino che è riuscito a distinguersi dagli altri.

Sempre rimanendo nel campo dei panini arriviamo ad un sandwich a tre piani davvero particolare cucinato nel ristorante all’interno dell’Hotel Clivelend, nel Berkshire.
Si chiama Von Essen Platinum Club ed è il panino più costoso del mondo.  Al prezzo di circa 110 euro si può assaporare questa prelibatezza da 2000 calorie composta dal pollo più raffinato, prosciutto, uova di quaglia sode e molto tartufo bianco. Non consigliabile se si è a dieta.

E infine arriviamo all’ultimo posto di questi cibi comuni più costosi al mondo ad aggiudicarsi il titolo troviamo… una frittata.
Sembrerà strano ma è proprio così, c’è da dire che non è una comune frittata, questa è la “Zillion-Dollar” del Norma di New York. La frittata è composta da uova strapazzate con aragosta e 10 grammi di caviale di storione che richiede una preparazione molto lunga e complessa.
Il tutto al modico prezzo di 730 euro al piatto, non male per una semplice frittata no?

Lorenzo Toninelli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*