Palermo, presentazione restauro Crocifisso in mistura di San Francesco Saverio

Crocifisso S. Francesco Saverio Palermo

Organizzato dall’Arcidiocesi di Palermo, dalla Rettoria di San Francesco Saverio, da BCsicilia e dall’Associazione Itinerarium Rosaliae si terrà venerdì 23 settembre 2022 alle ore 17,30 nella Rettoria di San Francesco Saverio in piazza San Francesco Saverio a Palermo, la presentazione del lavoro di restauro del Crocifisso in mistura di San Francesco Saverio.
Sono previsti gli interventi di don Massimiliano Lo Chirco, rettore, del prof. Sergio Troisi, storico dell’arte, della dott.ssa Rosalia Merra, restauratrice, di mons. Filippo Sarullo, direttore del Museo Diocesano, dell’arch. Susanna Gristina, presidente Kòrai e Ass. Itinerarium Rosaliae  e del dott. Alfonso Lo Cascio, presidente regionale BCsicilia. Ambiente musicale curato dell’arpista Antonella Calandra.
Lo studio ed il restauro del Cristo Crocifisso del XVI sec., custodito presso la Rettoria di San Francesco Saverio a Palermo, ha permesso la restituzione di un’opera pregevole compromessa sia dal punto di vista meccanico sia estetico, l’analisi approfondita della sua particolare tecnica esecutiva, quella della “mistura” e quella della sua provenienza, fino ad oggi sconosciuta. Attraverso un attento studio analitico e la dovuta ricerca bibliografica, fotografica ed archivistica sono stati delineati il contesto storico dell’opera, la tecnica, la natura dei materiali, le relazioni strettissime con altri pregevoli manufatti del periodo e della medesima tecnica, operando confronti storico artistici e utilizzando i supporti scientifici più idonei.
L’iniziativa si inserisce all’interno del programma “Ora viene il Bello”, promosso dall’Ufficio Nazionale Tempo libero, Turismo e Sport della Conferenza Episcopale Italiana: un pellegrinaggio attraverso la bellezza dei nostri santuari, luoghi di accoglienza, cammini, borghi, luoghi d’arte dei territori diocesani d’Italia. L’evento di presentazione, nella Chiesa di San Francesco Saverio, del restauro del Crocifisso in mistura, si svolge significativamente il 23 settembre, alla vigilia del Pellegrino Dei, evento CEI di chiusura di “Ora viene il Bello”, promosso a Palermo dalla cooperativa Kòrai (Officina Territoriale del Progetto Policoro diocesano). La Rettoria ha aderito al progetto di valorizzazione dell’Itinerarium Rosaliae portato avanti da Kòrai con l’Associazione Itinerarium Rosaliae: ciò in linea col progetto nazionale della CEI che intende creare esperienze generative di turismo e ospitalità religiosi, di pellegrinaggi e cammini di fede, promuovendo collaborazioni virtuose con enti, associazioni e imprese per la valorizzazione e il rilancio dei territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.