Ultime

Palermo: Al via il Festival “MONDELLOGIOVANI”. Andrea Anastasi finalista del premio “Subway-Letteratura”

Pin It

MONDELLOGIOVANI, questo il titolo del Festival della Letteratura Giovane, promosso dalla Fondazione Banco di Sicilia e nato dal Premio Letterario Internazionale Mondello, ormai giunto alla quarta edizione, che si terrà a Palermo il 4, il 5 e il 6 novembre.

 Le suggestioni del tempo e del viaggio sono gli spunti di riflessione proposti per l’edizione 2011: realtà mista a metafora.

Le informazioni dettagliate sul Festival si trovano su www.subway-letteratura.org
Seguendo questo link troverete anche la pubblicazione di 10 racconti, arrivati finalisti al premio Subway-Letteratura, l’iniziativa letteraria diffusa nelle maggiori città italiane, e quella che si terrà a Palermo è la  sezione Premio Città di Palermo.
Durante il Festival suddetto, infatti, si potrà assistere anche alla premiazione di uno dei dieci finalisti di tale premio. Sul sito si trovano anche i racconti dei giovani scrittori in gara. Si può, inoltre, votare sul sito la narrazione che si preferisce, contribuendo al voto finale che sarà assegnato ad ognuno.
Tra i finalisti del concorso Subway Letteratura 2011 c’è anche Andrea Anastasi, nostro collaboratore palermitano de ilmiogiornale.org.
 
Andrea, come s’intitola il tuo racconto, e di che parla?
 L’ho intitolato Pride&the City. Inizialmente doveva essere un articolo sul primo Gay Pride della Sicilia, poi è diventato un racconto sulla manifestazione, ma che parte dalla periferia della città.
 
Come ne esce Palermo dal tuo racconto?
 E’ una città avvelenata dal problema dei rifiuti e da un’indolenza che non proviene solo dalla politica, ma anche dai comuni cittadini.
 
Individui nel racconto una via di uscita ai difficili problemi che attanagliano Palermo?
 Non didascalicamente, l’unica via di uscita è la cultura. La risposta più seria di Palermo al degrado sociale e istituzionale in cui versa sono certe iniziative culturali, fatte con pochi soldi e senza l’appoggio delle istituzioni, come Una Marina di Libri o il Sicilian Queer Film Fest. Questi eventi sono la parte più pulita, viva e energica della città, la speranza di un futuro migliore per Palermo.
 
Giusy Chiello
Redattore Capo
 
Pin It

2 Commenti su Palermo: Al via il Festival “MONDELLOGIOVANI”. Andrea Anastasi finalista del premio “Subway-Letteratura”

  1. in bocca al lupo, Andrea!

  2. Grazie, e tantissimi auguri per Eleonora, che bel nome!

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*