Palermo: Al via i preparativi per l’anniversario della morte di Borsellino

Palermo: Al via i preparativi per l’anniversario della morte di Borsellino

Lunedì 19 luglio ricorre l’anniversario della morte di Paolo Borsellino, il giudice palermitano che perse la vita per mano della mafia, proprio come successe qualche mese prima dello stesso anno a Giovanni Falcone.

La città di Palermo si sta preparando alla commemorazione dell’evento e sono previsti diversi appuntamenti, nei giorni 17, 18 e 19 luglio, per ricordare un uomo che ha perso la vita per difendere l’identità vera della Sicilia, quella che desidera giustizia e non corruzione e malavita.

Ecco i programmi delle varie associazioni palermitane:

  • Primo programma (Arci Sicilia )

 LUNEDì  19 luglio 2010

Alle ore 21.00, presso la Biblioteca Comunale di Palermo (piazza Casa Professa) si terrà un incontro sul tema “Libertà civili e diritti di cittadinanza”. Interverrano: Rita Borsellino, parlamentare europeo, Gianni Notari, direttore dell’Istituto di Formazione Politica “Pedro Arrupe”, Roberto Natale, presidente FNSI. Introdurrà Anna Bucca, presidente Arci Sicilia e Coordinerà Lidia Tilotta, giornalista RAI.

  • Secondo programma (“ANTIMAFIA Duemila”)

 SABATO 17 luglio 2010

Ore 9.00 p.zza Vittorio Emanuele: Presidio Scorta Civica
Ore 10.00 p.zza Vittorio Emanuele, Aula Magna del Palazzo di Giustizia: commemorazione di Paolo Borsellino a cura della sezione palermitana dell’ANM
Ore 20.30 Facoltà di Giurisprudenza, via Maqueda n°172: ANTIMAFIA Duemila organizza il dibattitoSistemi criminali. Quanto sono “deviati” gli apparati dello Stato?.
Intervengono: Salvatore Borsellino, Antonio Ingroia, Roberto Scarpinato, Antonino Di Matteo, Alfonso Sabella, Giorgio Bongiovanni, Sandra Rizza e Giuseppe Lo Bianco. Modera Anna Petrozzi.

DOMENICA 18 luglio 2010

Ore 8.00 via D’Amelio: partenza della ‘Marcia delle Agende Rosse’ verso Castello Utveggio
Ore 20.00 Ex cinema Edison, traversa di Corso Tukory (zona Ballarò): proiezione del DVD ‘19 luglio 1992: una Strage di Stato’ a cura della redazione di www.19luglio1992.com. A seguire dibattito con Salvatore Borsellino, Antonio Ingroia, Marco Travaglio, Nicola Biondo e Gioacchino Genchi

 LUNEDI’ 19 luglio 2010

Ore 8.00 via D’Amelio: ‘Presidio Agende Rosse’ fino alle ore 16.40 con iniziative della società civile
Ore 16.55 Minuto di silenzio. Marilena Monti recita “GIUDICE PAOLO”
Ore 18.00 Corteo da via D’Amelio all’albero Falcone (via Emanuele Notarbartolo)

Chi vorrà, potrà seguire l’intera manifestazione in diretta streaming sul sito www.19luglio1992.com. Per Informazioni: 19luglio1992@gmail.com – http://www.19luglio1992.com

  • Terzo programma (Centro Studi “Pio La Torre”)

VENERDì17 luglio 2010
Ore 19:00 – Villa Filippina, Palermo: “Non è finito tutto”, (con Martin Schulz, Rita Borsellino, Antonio Ingroia, Vittorio Teresi e Sandro Ruotolo – a cura di Itaca)

SABATO 18 luglio 2010
Ore 22:00 – Via D’Amelio, Palermo si potrà assistere alla Veglia “Le morti dimenticate. Fedeltà all’impegno.” (a cura dei Gruppi AGESCI Piana degli Albanesi e Capaci 1)

LUNEDì 19 luglio 2010
Ore 09:00 – Via D’Amelio: Animazione per Bambini
Ore 16:00 – Via D’Amelio: Letture per non dimenticare

 Tra le associazioni palermitano che hanno aderito, ricordiamo “Addiopizzo” e “Arcigay”.

Tutta la città e la Sicilia in toto è invitata a partecipare a questi appuntamenti, per dimostrare che la mafia può essere combattuta e che non dovrà più morire nessuno per ricordarci che il virus mafioso deve essere debellato. Dobbiamo guarire da soli.

 

Giusy Chiello

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*