Ora legale: il “mini jet lag insidierà il sonno del 20% degli italiani

 

 

 

 

Stanotte scatterà l’ora legale, come ogni anno, del resto. E come ogni anno avremo bisogno di qualche giorno per abituarci al nuovo orario, insomma vivremo un “mini jet lag”.  Saranno più esposti a questo fenomeno i “tiratardi”, quelli che vanno a letto a notte inoltrata, a loro occorrerà anche una settimana per riadattarsi. Il medico consiglia di  alzare le tapparelle e farsi inondare dalla luce al mattino perché la luce abitua l’organismo inibendo la melatonina, meccanismo che ci permette di riattivarci più velocemente. (F.L.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.