“Novecento” di Baricco in scena domani a Ponte a Moriano (LU)

“Novecento” di Baricco in scena domani a Ponte a Moriano (LU)

RASSEGNA “CHI È DI SCENA! PONTE A MORIANO 2014”

Rassegna Teatrale di Compagnie Amatoriali lucchesi e non

TEATRO COMUNALE “IDELFONSO NIERI”

Ponte a Moriano (Lucca)

Sabato 3 maggio, ore 21:15, è in programma l’ottavo appuntamento della rassegna di teatro amatoriale “Chi è di scena!” organizzata dal Comune di Lucca in collaborazione con la F.I.T.A. – Federazione Italiana Teatro Amatori – Comitato Provinciale di Lucca, al Teatro Comunale “Idelfonso Nieri” di Ponte a Moriano.

Sabato 3 maggio 2014 – ore 21:15

Teatro Comunale “Idelfonso Nieri” di Ponte a Moriano

Compagnia Teatro Fuori Rotta di Padova

Novecento – La leggenda del pianista sull’oceano” di Alessandro Baricco

Gioele Peccenini in penombra mentre recita per lo spettacolo NovecentoLo spettacolo

Il Virginian era un piroscafo. Negli anni tra le due guerre faceva la spola tra Europa e America con il suo carico di miliardari, di emigranti e di gente qualsiasi. Dicono che sul Virginian si esibisse ogni sera un pianista straordinario, capace di suonare una musica mai sentita prima, meravigliosa …

Questa è l’incredibile, fantastica storia di Danny Boodman T. D. Lemon Novecento, il pianista più grande del mondo, nato su una nave e di lì mai sceso. La dimensione è quella del ricordo denso, intenso, come quello delle grandi storie che parlano di un tempo ormai andato.

I meravigliosi anni Venti, a cavallo tra le due guerre, l’età del jazz, quando ogni cosa sembrava muoversi seguendo quel ritmo irresistibile.

Quando nel preparare un nuovo spettacolo ci si emoziona al di là delle aspettative e si capisce che quel testo ha davvero qualcosa di nuovo e di importante che lascerà il segno su di sé, non si può non aver paura nel metterlo in scena. Un attore “non è fregato veramente finché ha da parte una buona storia, e qualcuno a cui raccontarla”. La storia di Novecento è senza alcun dubbio una buona storia. Una storia che racconta di musica, di mare, di immaginazione, di amicizia e di guerra. Una storia sulla vita che appassiona, colpisce duramente e che diverte, così come, del resto, accade nella vita vera.

 

La Compagnia Teatro Fuori Rotta – Padova

La Compagnia Teatro Fuori Rotta, diretta da Gioele Peccenini e iscritta alla F.I.T.A., nasce a Padova con lo scopo di diffondere e promuovere la cultura in tutte le sue varie forme. Tra i suoi componenti figurano attori con esperienza pluriennale nel campo teatrale che si sono esibiti nel territorio regionale e nazionale portando in scena testi del teatro classico e del teatro moderno.

La Compagnia debutta il 27 giugno 2004 al Piccolo Teatro di Padova portando in scena “I Fisici“, opera in due atti di Friedrich Dürrenmatt, dramma che rappresenta il paradosso ed è metafora della condizione umana nell’era nucleare. Da dicembre 2004 ha lavorato per l’elaborazione e la messa in scena di una nuova opera teatrale: “Arsenico e vecchi merletti” di Joseph Kesselring, una delle commedie più divertenti e di maggior successo dell’intera storia di Broadway, che ha debuttato a Padova il 25 giugno 2005 ottenendo grande favore ed apprezzamento da parte del pubblico, ed è poi andata in scena nelle più prestigiose rassegne delle province di Padova e Venezia. Molto apprezzati gli allestimenti scenografici, caratterizzati da una notevole spazialità e da una fedele riproduzione degli interni dell’epoca vittoriana. Nel 2007 la Compagnia debutta con la commedia brillante “A piedi nudi nel parco” di Neil Simon, spettacolo che vanta numerose repliche e che dal 2010 viene riproposto con nuovi accorgimenti scenici. Nel 2010 è la volta dell’irresistibile “Harvey” di Mary Chase, che debutta il 9 Aprile al Piccolo Teatro di Padova per poi replicare in numerose rassegne teatrali del territorio. In aprile del 2011 è stato presentato con grande apprezzamento da parte del pubblico il nuovo spettacolo “Atti Unici” di Luigi Pirandello e Anton Čechov.

Teatro Fuori Rotta organizza corsi di dizione, recitazione ed uso della voce per adulti e ragazzi. Dal 2004, in collaborazione con il Comune di Padova, si occupa della direzione artistica delle rassegne “Primavera Teatrale” ed “Autunno Teatrale” presso il Teatro ai Colli di Padova.

 

PERSONAGGI / INTERPRETI

Tim Tooney / Gioele Peccenini

Pianista / Davide Furlanetto

Un’ombra / Marta Palmarin

 

Audio e Luci: Giulio Marcato

Assistenti alla scena: Federico De Cassan, Marta Palmarin

 

Regia di Gioele Peccenini

 

Informazioni di servizio

Lo spettacolo avrà inizio alle ore 21:15 e, per chi lo desidera, sarà possibile effettuare la prenotazione (o ricevere maggiori informazioni) telefonando a Rita al numero 320/6320032 oppure scrivendo all’indirizzo mail fitalucca@gmail.com.

Il costo dell’ingresso è di € 8,00 (ridotto € 6,00 per i bambini tra i 6 e i 12 anni).

Il programma completo di questa e di tutte le rassegne della F.I.T.A. Lucca è consultabile sul sito www.fitalucca.it.

 

Il prossimo appuntamento della rassegna:

Sabato 10 maggio 2014 – ore 21:15

Compagnia della Croce Verde di Viareggio

Il gatto in tasca – La commedia degli equivoci” di Georges Feydeau

Genere: commedia brillante

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*