Nessun ritardo, siamo inglesi. E il ministro presenta le dimissioni

 

 

 

Lord Michael Bates, ministro britannico del Dipartimento internazionale per lo sviluppo, doveva recarsi alla Camera dei Lord per rispondere ad alcune domande. Ma con suo sommo rammarico è arrivato con due minuti di ritardo risultando così assente alla prima domanda rivoltagli dalla baronessa Lister.
Ritenendo increscioso l’incidente, Lord Bates ha dato le proprie dimissioni con effetto immediato.
Tutto questo non è accaduto nel 1800 ma il 31 gennaio scorso.
Le dimissioni sono state respinte dopo la promessa che non accadrà mai più un così grave atto di maleducazione.
Vi viene da piangere? Anche a noi.
(Fonte: Cacaonline.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*