Ultime

Nel weekend a Firenze Wiredclouds e Marco Parente in concerto

Pin It

WEEK-END LA:LIMONAIA

Wiredclouds e un concerto che è uno spettacolo

Marco Parente e il nuovo cd… Suite Love

 

Venerdì 29 marzo 2013 – ore 22,30 – ingresso gratuito

la:limonaia – Parco Corsini – Fucecchio (Firenze)

WIRED CLOUDS

in concerto + aftershow dj-set

Wired Clouds da Montelupo Fiorentino con mooolta creatività. Più che un gruppo, questo quintetto di ampissime vedute è un progetto concettuale che coniuga elettronica, rock, jazz, ambient e forti suggestioni visive. Dal vivo collaborano con action painter, Vj, e visual artist.

Il risultato è un concerto-spettacolo con forme in movimento, proiezioni, danze meccaniche e performance corporee, connessioni e cablaggi… Esemplare, oltre che immaginifico e onirico, il video di “Hardly Any Connection” realizzato lo scorso novembre da Alex Led. Traccia che segna un presente più elettronico, con passaggi di chitarra elettrica e grooves aggressivi.

 

 

Sabato 30 marzo 2013 – ore 22,30 – ingresso gratuito

la:limonaia – Parco Corsini – Fucecchio (Firenze)

MARCO PARENTE

in concerto + aftershow dj-set

Lo abbiamo visto in versione teatrale in “Diavolaccio”, a fianco di Alessandro Fiori  col progetto Betty Barsantini, con Paolo Benvegnù per sparare Proiettili Buoni… Adesso, per Marco Parente è tempo di “Suite Love”, il nuovo lavoro prodotto e registrato da Taketo Gohara (già di Capossela, Edda, Baustelle…) suonato tutto d’un fiato e in perfetta solitudine, a seguito di… una accordatura sbagliata della chitarra: 4 episodi così vicini da sembrare una staffetta emotiva. Da qui la scelta del formato suite, come corpo unico, volutamente monotematico nell’abuso della parola “amore”, fino a renderla costruzione e dunque fatto oggettivo. Ma dove va a finire tutto questo amore? Semplicemente va…. come tutti noi, “insieme da nessuna parte”.

Napoletano d’anagrafe ma ormai fiorentino acquisito, Marco Parente si conferma songwriter brillante e inafferrabile. Dal 1997 sei dischi in studio, un live e un doppio DVD che hanno messo in evidenza la volontà di rompere gli schemi ed uno stile in perenne evoluzione. Senza dimenticare il confronto con numerosi colleghi –  Carmen Consoli, La Crus, Cristina Donà, Afterhours, Paolo Benvegnù… – e affermati poeti internazionali, così come le cover a lui tributate da Stefano Bollani e Patty Pravo o l’apprezzamento ricevuto da un mostro sacro come l’ex-Talking Heads David Byrne.

“Suite Love” esce a due anni dal meraviglioso “La riproduzione dei fiori” ed è in tutto e per tutto, il nuovo album di Marco Parente.

 

 

 

Prossimamente alla Limonaia

 

Venerdì 5 aprile
The Bidons (ITA)

Sabato 6 aprile 
L'Orso (ITA)

Venerdì 12 aprile
The Bomb'o'Nyrics (ITA)

Sabato 13 aprile
Il Disordine delle Cose (ITA)

Venerdì 19 aprile
King Mastino (ITA)

Sabato 20 aprile
The Sulk (UK)

Venerdì 26 aprile 
J27 (ITA)

Sabato 27 aprile
TheGiornalisti (ITA)

 

 

la:limonaia

Parco Corsini – Fucecchio (FI)

dal martedì alla domenica – inizio concerti ore 22,30

Info www.facebook.com/lalimonaia – francesco@realitybites.it

Ingresso libero

 

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*