Ultime

MPS: il metodo Baldassarri

Pin It

 

 

 

Giornate intense assai per l’ex banca senese Mps; in corso c’è l’Assemblea dei soci; a livello giudiziario, sta entrando nel vivo il Processo Antonveneta, quello – per capirsi – più succulento. Ne parleremo in settimana prossima, nel dettaglio.

Oggi ci vogliamo piuttosto soffermare su una testimonianza della scorsa settimana, che definiremmo di notevole importanza probatoria e di straordinaria importanza a livello di ricostruzione di clima psicologico della Siena mussarizzata: mai, in un’aula di Tribunale, almeno fino ad oggi, si era sentito alcunché di simile, per quanto a nostra conoscenza.

Flavio Borghese, uno dei tanti trader dell’area finanza Mps, al tempo del dominio di Baldassarri, giovedì 24 aprile ha testimoniato. Borghese, di provenienza Antonveneta, aveva osato contestare le spericolatissime operazioni fatte con Nomura, illo tempore; Baldassarri – sostiene Borghese, sotto giuramento – gli disse quanto segue: “in banca Mps si può vivere molto bene o molto male e tu ti stai avviando a vivere molto male”.

Dal punto di vista giudiziario, lo scontro tra Accusa e Difesa è quello di capire in nome di chi, Baldassarri diceva tali cose: chi aveva dietro di sé, per essere così sfacciato?

Frase comunque straordinaria, nella sua capacità di sintesi, per descrivere un clima: in banca come in città, anche al di fuori della banca stessa. L’eretico ha deciso subito di inserirla come epigrafe del suo romanzo Mps, e credo che gli storici che scriveranno, fra decenni, del Sacco di Siena, non potranno prescinderne.

Le pressioni e le minacce, per inciso, arrivarono anche a Giovanni Conti, capo area Risk management della banca mussarizzata.

Questo era il clima Mps, dunque, per chi osasse ragionare con la propria testa, dopo avere visto con i propri occhi: oggi – lo chiediamo spassionatamente – è cambiato tutto, all’interno della banca?

Domanda retorica, forse; di certo stimolante. Chi vuole, risponda pure: meglio parlarne prima, che non in un’aula di Tribunale, no?

Ps 1 Aumenterà del 6,5% l’acqua, per i cittadini senesi: gran buona notizia, non c’è di che. Che cosa c’è più di sinistra che tassare un bene primario (Il bene primario) come l’acqua?

Ps 2 A proposito di Mps: Blackrock è sceso prepotentemente, non appena Profumo Alessandro ha annunciato l’ulteriore aumento di capitale (ora sarebbe al 3,5%). La cosa non può essere casuale: il management dovrebbe dire la sua, sul fatto. Dovrebbe…

Ps3 L’equilibratissimo e spassionato giornalista Claudio Pea ha pubblicato un intervento su Siena news in cui – senza nominarlo – continua ad elogiare sperticatamente l’operato di Minucci Ferdinando. Nel finale, Pea si rivolge agli “ipocriti e farisei” che osano mettere in dubbio le qualità del suo dirigente preferito (nel finale, sono definiti icasticamente “poveri scemi”).

Minucci, quindi, è ben vivo, e continua a lavorare per il bene del basket italiano: auguroni…

Fonte: L’eretico di Siena

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*