Ultime

L’angolo della poesia: “Morire dentro” di Rosa D’Agostino

Pin It

Cari amici, oggi ritroviamo con piacere una poetessa che abbiamo già conosciuto con la sua Non far rumore :  Rosa (per gli amici Rosy) D’Agostino.

Quelli che ci propone stavolta sono versi d’amore, carichi di dolorosa bellezza:

 

Morire dentro

 

Una pioggia incessante

sul mio volto pallido,

piove, ma non mi bagno

solo il mio volto asciugo

di lacrime fantasma

sorrido al mondo falso

a chi mi vede assorta

respiro un’aria che

non m’appartiene,

chiusa nei miei pensieri

abbraccio un’alba

senza veder tramonto

una notte senza giorno,

amore senza luce

è un morire dentro

mentre tutto è vita

amare senza amore

è respiro senza aria

cibarsi senza cibo,

ed io vivo

mentre intorno

è sorrisi e canti

vivo

mentre la morte

mi bacia e abbraccia

con il tuo sorriso sulle labbra

Pin It

3 Commenti su L’angolo della poesia: “Morire dentro” di Rosa D’Agostino

  1. tristemente bella!!

  2. una bella poesia complimenti

  3. molto sentita.. profonda e malinconica..

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*