Meglio in galera

Meglio in galera

Stava scontando la sua pena ai domiciliari presso alcuni parenti ma la convivenza non deve essere stata delle migliori visto che ha tagliato il braccialetto elettronico e si è consegnato alla Polizia pregando di essere rimandato in prigione.
E’ successo a Savigliano, nel Cuneese, dove l’uomo era stato condannato a otto anni per aver tentato di uccidere un vicino. Ha pensato bene di farsi mandare in galera per non aggravare la sua situazione.
(Fonte: Repubblica)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*