Ultime

Il Maggio Musicale Fiorentino a Barberino di Mugello

Un fitto calendario di iniziative che vedrà protagonista una delle realtà più affascinanti del tessuto culturale nazionale.

Pin It

A Barberino di Mugello arriva Maggio Metropolitano, il progetto della Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo onlus, che si rivolge ai Comuni della Città Metropolitana di Firenze con l’obiettivo di recuperare la tradizione, concentrandosi su un territorio specifico, ricco di storia e vivacità culturale. La capillare diffusione di teatri storici, associazioni e complessi musicali confermano l’esistenza di luoghi preziosi di incontro, apprendimento, spazi privilegiati in cui fare cultura, contenitori inesauribili di interessi diversi che si alimentano quotidianamente grazie alla presenza e curiosità di coloro che li gestiscono e che li abitano, anche solo per poche ore. Da settembre 2017 ad aprile 2018 la Fondazione ha creato un programma di più di cento appuntamenti che coinvolgono venti comuni distribuiti in cinque aree di riferimento: Chianti, Cintura Fiorentina, Empolese e Valdelsa, Mugello e Valdarno e Valdisieve.

Coro del Maggio Musicale FiorentinoA Barberino di Mugello, il programma prevede cinque diversi appuntamenti che si succederanno da ottobre a dicembre in cinque diversi spazi tra Biblioteca, Teatro, Istituto Comprensivo, Castello e lo stesso Teatro dell’Opera di Firenze. Un programma diffuso e diversificato che si aprirà sabato 14 ottobre alle 18,00, presso la Biblioteca Ernesto Balducci di Barberino, con la Conferenza tenuta da Marco Cosci, PUCCINI E L’OPERETTA CHE SI TRASFORMÒ IN OPERA, “La rondine a 100 anni dalla prima rappresentazione”. Il secondo appuntamento sarà sabato 4 novembre alle 21, in Teatro con il Concerto del CORO DEL MAGGIO MUSICALE FIORENTINO che dietro la direzione di Lorenzo Fratini eseguirà il meglio delle Arie di Verdi, Rossini, Bellini Donizetti, Mascagni e Leoncavallo con un repertorio d’eccezione che andrà dal Gulglielmo Tell alla Traviata, passando per La Sonnambula, Don Pasquale, Cavalleria Rusticana, Pagliacci e molto altro ancora.. Dal Teatro alla Scuola, mercoledì 4 dicembre il Maggio Metropolitano fa tappa all’Istituto Comprensivo di Barberibo di Mugello con WAM GAME – Il gioco di Mozart, uno spettacolo di Venti Lucenti per la regia di Manu Lalli. Una cornice d’eccezione per il Concerto di domenica 10 dicembre dei Professori dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino che si esibiranno nel Castello di Barberino. La tappa finale si sposta da Barberino a Firenze, proprio al Teatro dell’Opera che potrà essere raggiunto con un Pullman speciale gratuito che mercoledì 13 dicembre porterà gli interessati alla prova di lavoro del Concerto di Andris Poga.

“Si tratta di un calendario di iniziative di uno spessore culturale davvero alto, commenta l’Assessore alla cultura di barberino Fulvio Giovannelli. Il tessuto culturale di Barberino si è dimostrato da sempre molto sensibile nel recepire e partecipare ad iniziative di questo tenore; mi piacerebbe stavolta allargare l’invito proprio ai giovani ed alle Associazioni che si occupano di politiche giovanili, con un invito alla sensibilizzazione ed alla partecipazione dei ragazzi ad un’occasione imperdibile di cultura straordinaria.

Ringrazio di cuore la Città Metropolitana di Firenze, che ha finanziato questo innovativo ed ambizioso progetto rendendo possibile tutto questo”.

Tutte le iniziative sono a ingresso libero. Per informazioni Catalyst Teatro Corsini 055 331449 / 055 841237 / Ufficio Cultura Comune Barberino 055 8477287

 

 

Fonte Ufficio stampa Comune di Barberino

Foto Simone Donati

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*