Ultime

Mafia: azzerate cosche Palermitane. In cella boss e gregari, disarticolato mandamento di Bagheria

Pin It

(ANSA) – PALERMO, 8 MAG – I carabinieri del Comando provinciale di Palermo e del Ros hanno eseguito provvedimenti cautelari nei confronti di una trentina di persone accusate, a vario titolo, di associazione mafiosa, estorsione, rapine, detenzione di armi, scambio elettorale politico mafioso e traffico internazionale di droga. L’indagine ha disarticolato il mandamento di Bagheria.

Tra gli arrestati il reggente e il cassiere del mandamento e i capi delle famiglie di Villabate, Ficarazzi e Altavilla Milicia.

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*