Ultime

Lucca: una primavera piena di musica con Cluster

Pin It

Calendario realizzato con il sostegno della Fondazione Banca del Monte di Lucca

Una primavera piena di musica con Cluster

Concerti, spettacoli e presentazioni per una stagione di musica e cultura

 

Come ogni anno, l’associazione di musica contemporanea Cluster torna con la stagione dei concerti primaverili a ingresso libero realizzata grazie al sostegno della Fondazione Banca del Monte di Lucca, che ha sempre creduto in questa attività volta a far conoscere i compositori lucchesi e le loro musiche in Italia e all’estero. La stagione è realizzata con la collaborazione del Liceo Musicale “A. Passaglia”, di Jam Academy Lucca, della Scuola di Musica Sinfonia, dell’Associazione degli Angeli Custodi, la società Lyriks della Calabria, Aldes e Lukas Kantorei di Berlino.

A presentarla nella sede della Fondazione Banca del Monte di Lucca, martedì 8 aprile, il vicepresidente della Fbml Giuliano Nieri, l’assessore alle politiche giovanili della Provincia di Lucca Federica Maineri, il presidente della Cluster Lucca – Compositori Europei Francesco Cipriano, il vicepresidente Girolamo Deraco, Eva Guidotti (Spam di Porcari), Mattia Campetti (Associazione Lucca Opera Festival) e Massimo Salotti (direttore di Scuola Sinfonia).

“Lucca ha la musica nel suo Dna – ha detto Cipriano dopo i saluti del presidente Nieri -. Lo dimostra, tra l’altro, il fatto che la nostra associazione conta 21 compositori da tutto il territorio provinciale, di cui molti giovani. Questa stagione serve non solo per far conoscere la musica dei compositori lucchesi contemporanei, ma per farla suonare agli allievi delle realtà musicali del territorio, come Sinfonia, Jam e il liceo musicale, valorizzando tutti i talenti. E il punto di forza di questa attività è la forte e significativa rete di collaborazioni che si è creata in funzione della musica”.

“Si tratta di un’iniziativa doppiamente importante perché coinvolge giovani talenti musicali lucchesi e le scuole, ed i giovani che frequentano queste ultime possono a loro volta far conoscere ed apprezzare la musica anche a loro coetanei che non la praticano”, ha detto l’assessore Maineri.

“Il nostro calendario è collegato con l’Europa e con il mondo – ha concluso Deraco -. Alcune iniziative infatti, come il mio cd, saranno presentate anche a Berlino, Monaco, in Ungheria, a Malta, in Austria. Inoltre, avremo ospiti stranieri che hanno volentieri accettato di far parte di questa ricca rete di collaborazioni”.

 

Il calendario.

Si inizia questo sabato (12 aprile) alle 19 allo SPAM di Porcari (via Don Giovanni Minzoni, 34) con la presentazione di “Indaco”, il nuovo cd di Girolamo Deraco, realizzata con la  partecipazione dell’Etymos Ensemble. Questo è l’unico evento che prevede un biglietto di ingresso di 5 euro.

Venerdì 2 maggio alle 17 nell’auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca (piazza San Martino, 7) si terrà il concerto del Liceo Musicale “A. Passaglia”, a cura dei Maestri Mauro Fabbri, Guido Masini e degli studenti della scuola artistica lucchese. Ingresso libero.

Dal 10 maggio al 2 giugno le note della composizione inedita di Gianmarco Caselli faranno da sottofondo ideale a “Le donne di Magliano”, la personale della pittrice lucchese Eleonora Rossi che si terrà nelle sale espositive del Palazzo delle Esposizioni della Fondazione BML (piazza San Martino, 7), realizzata con il patrocinio della Fondazione Mario Tobino. Ingresso libero.

Sabato 17 maggio alle 17 sempre nell’auditorium della Fondazione BML si terrà lo spettacolo “Jam on Stage”, a cura degli studenti della scuola Jam Academy di Lucca. Ingresso libero.

Sabato 24 maggio alle 17, nell’auditorium della Fondazione BML, si terrà lo spettacolo del Duo chitarristico Atzori-Brunini, con musiche di compositori Cluster. Ingresso libero.

Giovedì 29 maggio alle 21, nell’Oratorio Angeli Custodi va in scena “Da Lucca a Berlino”, in collaborazione con la Lukas Kantorei di Berlino. Si alterneranno musiche di compositori Cluster e tedeschi con Michelle Buscemi (soprano), Mattia Campetti (baritono), Gerd Rosinsky (organo) e il Coro della scuola Diocesana “R. Baralli”. Ingresso libero.

Domenica 8 giugno, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, e poi alle 21, alla Scuola di Musica Sinfonia (via Nazario Sauro, 527) si terrà la masterclass “Nicola Sergio e il pianoforte nel jazz” con l’esibizione finale del famoso jazzista. Ingresso libero.

Sabato 14 giugno alle 17 nell’auditorium della Fondazione BML, Renzo Cresti presenterà il nuovo cd del clarinettista Remo Pieri, in un evento dal titolo “Il clarinetto nel ’900”. Ingresso libero.

Dal 5 al 27 luglio nelle sale espositive della Fondazione BML, le musiche composte appositamente dal Maestro Francesco Cipriano accompagneranno la visita a “Sacri Miti – storie di uomini e santi”, la mostra di Elisa Zadi. Ingresso libero.

 

Per informazioni: 347.18.56.883

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*