Ultime

“L’Ora di Teatro”: V giornata del festival a Montecarlo (LU)

Pin It

Domenica 7 dicembre, a partire dalle ore 16, al Teatro dei Rassicurati di Montecarlo si terrà la quinta giornata del VI Festival Nazionale Città di Montecarlo “L’Ora di Teatro – Un Sipario aperto sul Sociale” organizzato dalla F.I.T.A. Provinciale di Lucca in collaborazione con il Comune di Montecarlo, la Provincia di Lucca e la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

 

Domenica 7 dicembre 2014 – Dalle ore 16

Teatro dei Rassicurati / Montecarlo

 

Alle ore 16: Il Laboratorio

Compagnia Teatrale I Sorvegliati Speciali

L’apparenza inganna – Chi vuol esser lieto sia, nel domani è la certezza!di Katiuscia Giannecchini e Stefania Mariggiò

 

La Compagnia de I Sorvegliati Speciali presenta anche quest’anno un lavoro costruito attraverso un percorso interiore di crescita personale. Dallo studio della figura del Supereroe nasce il conflitto tra bene e male, tra apparenza e sostanza, tra emarginazione e integrazione.

La storia si svolge ai giorni nostri. I protagonisti sono due fratelli: il primo, timido e introverso, appassionato di Supereroi, sogna di essere forte e determinato in un mondo che lo deride e lo emargina per le sue stesse caratteristiche; il secondo, una ragazza appariscente e superficiale, appassionata di gossip e di tutto ciò che è immagine. I due personaggi rappresenteranno due mondi antagonisti che si scontreranno fino a giungere alla vittoria finale. Chi avrà la meglio tra l’apparenza e la sostanza, tra l’emarginazione e l’integrazione?

Una storia di Supereroi dei giorni nostri in cui ognuno di noi può diventare un Supereroe!

Con gli operatori della cooperativa sociale “La Mano Amica”, i volontari dell’Associazione di Volontariato “Normalmente”, gli ospiti ed operatori della Comunità Terapeutica “Il Mirto”, della Struttura Sanitaria “Casa Famiglia Kairos”, della Casa Famiglia “La Fenice”, della Casa Famiglia “La Magnolia”

Regia di Katiuscia Giannecchini

 

 

A seguire, dalle ore 17:30 circa, in concorso

Compagnia mAtti Unici / Arignano (Torino)

Nuvole barocche – Una storia sbagliata” di Gabriele Di Luca, Massimiliano Setti e Luca Stano

 

tre attori seduti su tre sedie durante uno spettacolo teatraleNuvole Barocche racconta di un sequestro. Nico, Beppe e Pier, tre balordi, amici da sempre, stanno organizzando il colpo che cambia la vita, il rapimento di un bambino a scopo di estorsione.

Sullo sfondo il sequestro, vero, di Dori Ghezzi e Fabrizio De André, indimenticato musicista poeta, autore dell’album omonimo da cui è ripreso il titolo dello spettacolo.

Siamo nell’agosto del 1979, l’estate calda dei grandi sequestri.

Scanditi dalle musiche di De André, suonate dal vivo, trascorrono tra tensioni, dubbi e incubi notturni i giorni che precedono il sequestro.

E come le nuvole del titolo sono pronte a scatenarsi in un temporale, così esplodono le anime dei tre protagonisti, perdenti nella vita e persi dentro di sé.

Con Eugenio Gradabosco, Marco Stracquadaneo, Vito jr. Battista, Cristina Giorgetti

Musica dal vivo: Versione Acustica (Nicola Battista, Fabrizio Masera, Fulvio Sommacal, Samuele Sommacal)

Regia di Vito jr. Battista

 

Informazioni di servizio

Il biglietto d’ingresso costa € 6,00.

Per informazioni e prenotazioni, si può contattare Rita al numero 320/6320032 o alla casella di posta elettronica fitalucca@gmail.com.

Tutti i programmi delle rassegne teatrali organizzate dalla F.I.T.A. Lucca sono consultabili sul sito www.fitalucca.it.

 

Il prossimo ed ultimo appuntamento

 

Domenica 14 dicembre 2014, dalle ore 16

In Concorso

Compagnia Luci della Ribalta / Bolzano

Vincenti” di Alain Krief

——————————

Laboratorio

50&Più Università

Il varietà che mai comincerà” di Elisa D’Agostino

L’incasso della giornata sarà devoluto a 50&Più Università – Sezione di Lucca nell’ambito della rassegna itinerante “Il Carrozzone” organizzata in collaborazione con la Fondazione Banca del Monte di Lucca.

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*