Ultime

Londra e il supermercato zero-waste

Pin It

Lo scorso settembre è stato inaugurato a est di Londra il primo Bulk Market, un negozio a rifiuti zero, privo di imballaggi e con beni alimentari senza marca.
Il progetto nasce da un’idea di Ingrid Caldironi, ragazza brasiliana con origini emiliane, con l’obiettivo di ridurre gli sprechi, azzerare gli scarti come materiale plastico e confezioni, e vivere in maniera sostenibile.
In questo negozio si entra con il proprio contenitore, ci si serve, si pesa la quantità dei prodotti scelti – provenienti rigorosamente da imprese locali – e si paga.
Il progetto sociale di Ingrid sarà temporaneo fino a fine ottobre ma chissà che non diventi una bottega permanente.

Fonte: Lifegate/Cacaoonline.it)

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*