Logistica in outsourcing, crescita grazie all’e-commerce

Logistica in outsourcing, crescita grazie all’e-commerce

 

 

 

remote-traffic

Logistica in outsourcing? Pare essere proprio questa la tendenza per le aziende nel 2016. La gestione delle merci, grazie alle innovazioni dovute al successo degli e-commerce e all’aumento del potenziale di mercato, conviene soprattutto quando esternalizzata verso società fornitrici fortemente specializzate in un aspetto chiave per il successo aziendale. A sostenerlo, la ricerca condotta dall’osservatorio Contract Logistics del Politecnico di Milano: vediamo insieme i dati relativi alla crescita del settore della logistica in outsourcing, e le motivazioni che hanno spinto così in alto questo settore.

Ecco i dati relativi al boom della logistica in outsourcing

Stando ai dati raccolti dall’Osservatorio Contract Logistics del Politecnico di Milano, le aziende stanno puntando sempre più spesso verso l’esternalizzazione della fase logistica. E non è un caso che siano proprio i numeri a rispecchiare questo boom: il giro d’affari del settore logistico in outsourcing è infatti salito oltre i 77 miliardi di euro, con la promessa di infrangere qualsiasi record nel prossimo triennio. La crescita del 2% rispetto al 2014, infatti, è solo la base di un prevedibile boom che potrà contare soprattutto sulle novità in campo telematico: nello specifico, l’enorme successo che stanno avendo gli e-commerce negli ultimi mesi.

Boom dell’outsourcing? Merito degli e-commerce

Il grande boom della logistica in outsourcing è dovuta soprattutto alla parallela crescita degli e-commerce in Italia. Le tendenze dello shopping digitale hanno infatti conquistato non solo i consumatori, ma anche le aziende che operano nel settore B2C: aumentando i volumi d’affari degli acquisti online, sono stati davvero molti i commercianti che hanno deciso di espandere la propria attività sul web inaugurando un negozio elettronico. Ed altrettanti quelli che hanno scelto di aprirne uno senza possedere un proprio magazzino in cui stipare la merce in vendita. Di conseguenza, è aumentata anche la necessità di reperire aziende specializzate nella logistica, alle quali affidare questo delicatissimo aspetto. Parte del merito è anche dei nuovi servizi B2B forniti da aziende che operano online: imprese come Ratioform, che forniscono imballaggi per spedizioni a prezzi molto competitivi, hanno permesso anche alle aziende di piccole dimensioni di fornire servizi di qualità pari alle grandi attività di vendita online. Una crescita, dunque, dovuta agli sviluppi digitali del mercato e all’intuizione di chi si occupa di logistica.

Logistica in outsourcing: l’opzione preferita anche dai colossi

Anche i colossi nazionali ed internazionali di produzione e vendita preferiscono delegare la fase della logistica alle aziende specializzate in outsourcing. I motivi sono dovuti soprattutto al vantaggio economico di tale scelta, che consente alle aziende di approfittare dei costi davvero economici di chi si occupa della gestione del magazzino, del trasporto e della consegna merci. Senza poi considerare la possibilità di rivolgersi a partner professionali e a tecnologie sempre più innovative.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*