Ultime

L’edizione 2013 di “Reality Bites Festival”

Pin It

Reality Bites

Gruppo Spontaneo Iniziativa

 

presentano

Reality Bites Festival 2013

@Sagra della Zuppa

5/14 luglio – Massarella – Fucecchio – Firenze

ingresso gratuito

 

 

 

Venerdì 5 luglio – ore 21

Musiche da Film

Orchestra da
Camera Fiorentina

 

 

Domenica 7 luglio – ore 21

Dimartino
Thony
unePassante

 

Sabato 13 luglio – ore 21
Lo Stato Sociale

Criminal Jockers

L’officina della camomilla

 

Domenica 14 luglio – ore 21

Confusione

Il Lucio Battisti degli anni ‘70

Con le voci di

Dario Brunori – Gatti Mezzi – Roberto Angelini

Alessandro Raina (Amour Fou) – Colapesce

Simone Lenzi (Virginiana Miller) – Alessandro Fiori

Con le note suonate dalla

Brunori Sas

Presenta Lorenzo Scoles

 

 

Fatelo per la musica. O per la zuppa. Ma fatelo. E’ tutto molto bello, è tutto molto gratis.

Reality Bites, l’agency ed etichetta discografica (Black Candy) che da tre lustri traffica negli scenari della musica indipendente, sceglie ancora la Sagra della Zuppa di Massarella (Fucecchio – Firenze) per chiamare a raccolta i propri adepti. Quattro serate da venerdì 5 a domenica 14 luglio, rigorosamente a ingresso libero.

Del resto, patron Giacomelli & company prediligono da sempre gli accostamenti audaci.

Tipo schierare sotto la bandiera di Lucio Battisti una formazione di fantasisti come Dario Brunori, Gatti Mezzi, Roberto Angelini, Alessandro Raina, Colapesce, Simone Lenzi e Alessandro Fiori, tutti insieme con lo spettacolo/progetto “Confusione” – una cosa mai vista prima – in cui i nostri attingono al repertorio ’70 del divino Lucio: è il piatto forte del Festival – dopo la zuppa, chiaro – e va in scena domenica 14 luglio per il gran finale. C’è pure Lorenzo Scoles di Radio 2: avrebbe voluto suonare ma l’abbiamo convinto a fare il presentatore.

O inaugurare venerdì 5 con l’Orchestra da Camera Fiorentina ed un programma tutto dedicato alle grandi colonne sonore, da “C’era una volta il West” a “Per un pugno di dollari”, da “Lo sceicco bianco” a “Il Gattopardo”.

Non è abbastanza indie? Beh, allora provate il cantautorato immaginifico e viscerale dei Dimartino, domenica 7 al Festival Reality Bites insieme a Thony, la Cat Power italiana che con l’album “Birds” (colonna sonora del film “Tutti i santi giorni”, di cui è co-protagonista) ha fatto gridare al miracolo: miglior canzone originale ai Ciak d’Oro e nomination ai Nastri d’Argento. E della serata è pure unePassante, progetto della songwriter palermitana Giulia Sarno: il nuovo album “No Drama” tesse trame synth-pop e sonorità provenienti da universi musicali distanti.

Ancora più indie? Venite sabato 13 ed incrocerete il pop/rock iconoclasta de Lo Stato Sociale, gli ineffabili turisti della democrazia che cantano di cantanti indie con la chitarrina,  di gente che si è rotta il c… e altre caustiche ironie. Sono in buona compagnia: i busker punk pisani Criminal Jokers tessono (l)odi alle loro “Bestie”, mentre da Milano arriva L’officina della camomilla, che è come dire i Libertines a drinkare cocktail sui Navigli, De Gregori versione hipster in tour con gli Strokes. “Senontipiacefalostesso” è il disco, e già il titolo vale l’acquisto.

Reality Bites Festival alla Sagra della Zuppa. La musica è buona e si mangia bene, in una area verde a due passi dai canali del Padule.

 

 

Reality Bites Festival 2013

Ven 5, dom 7, sab 13 e dom 14 luglio – dalle ore 21,30

Piazza 23 agosto – Massarella

Fucecchio – Firenze – Ingresso gratuito

Info www.realitybites.it

Ufficio stampa: Marco Mannucci

mannucci@dada.it

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*