Ultime

I lavori di pubblica utilità presso Alfabeto del mondo

Da 5 anni presso l’Associazione Culturale di Cagliari è possibile scontare determinate condanne penali svolgendo attività di volontariato. Finora di questa possibilità hanno usufruito 32 persone.

Pin It

conferenza sui lavori di pubblica utilità presso acamOggi nella bella sala della Fondazione di Sardegna si tenuta una conferenza stampa alla quale ha partecipato il Presidente del Tribunale di Cagliari dott. Mauro Grandesso Silvestri, la Direttrice dell’Ufficio di Esecuzione Penale Esterna e il Responsabile dei Lavori di Pubblica Utilità per l’Associazione Alfabeto del Mondo, Antonello Mulleri.

A quasi cinque anni dalla stipula della convenzione con il Tribunale di Cagliari l’Associazione Culturale Alfabeto del Mondo traccia un bilancio del lavoro svolto con la pubblicazione di un opuscolo curato dalla dott.ssa Roberta Usai, Giudice Onorario del Tribunale di Cagliari.

Innanzitutto ricordiamo, per chi non conoscesse questo utile istituto, che i “Lavori di pubblica utilità” consistono nella possibilità di scontare una condanna penale mediante attività di volontariato, quindi al servizio della comunità.  Il periodo di pena varia da 5 giorni a diversi mesi, a seconda del reato e delle sue circostanze.

Il Tribunale di Cagliari ha stipulato la Convenzione con Alfabeto del Mondo il 29 novembre 2011. Da allora 32 persone  (26 uomini e 6 donne ) hanno chiesto di poter scontare la pena presso Alfabeto del Mondo.

“L’attività di pubblica utilità” è consistita prevalentemente nella accoglienza degli immigrati, insegnamento italiano, lingue straniere e informatica e corsi di recupero per persone socialmente svantaggiate” ha comunicato la dott.ssa Eleonora Giardino, vice presidente di Alfabeto del Mondo.

Collaboriamo con piacere con il Ministero di Giustizia perché siamo consapevoli che il servizio sociale che svolgiamo è molto importante per la collettività, ma è anche efficace dal punto di vista della rieducazione del condannato, infatti, come risulta dalle statistiche ufficiali, chi sconta la pena in lavori di pubblica utilità molto raramente infrange nuovamente la legge” afferma Antonello Mulleri.

 

Dossier sui lavori di pubblica utilità  [file .pdf]

 

Fonte Ufficio stampa Alfabeto del mondo

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*