Ultime

L’angolo della poesia: “Speranza” di don Giovanni Pinna

Pin It

 

 

Poco tempo fa, dopo lunghe sofferenze, don Giovanni Pinna ha concluso il suo soggiorno terreno.

Uomo di fede nella parola e nelle azioni (è stato anche missionario in Perù), giornalista, saggista e poeta, alla domanda “Chi sei?” don Pinna  rispondeva: “Sono un uomo che cammina nella speranza”. Così racconta Maria Grazia Melis nella prefazione alla sua raccolta di versi Libero per amare (Edizioni Testimonianze, 1983) e così, per questa sua salda fiducia in Dio e negli uomini, noi vogliamo ricordarlo:


Speranza


Io credo che un giorno

la spina si trasformerà in rosa

e si faccia luce il dubbio

e l’uomo si faccia pane.

 

Io credo che un giorno

morrà la morte

e si farà la moneta

di amore e verità.

 

E in quel giorno l’uomo

sarà del colore dell’anima

e l’odio pentito

vorrà cambiarsi in amore.

 

I bimbi avranno sorrisi

e gli uomini pace

e la terra sarà verde.

E Dio diverrà uomo.

 

(dalla raccolta Il canto della vita, Gabrieli Editore, 1988)

 

 

 

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*