Ultime

L’angolo della poesia: “Parole per mia madre” di Carlo Rossi

Pin It

rose

 

È sempre il momento giusto per pensare alle madri e, in generale, alle donne importanti nelle nostre vite, non trovate?
D’accordo, essendo una redazione prevalentemente femminile, il nostro è forse un punto di vista poco obiettivo, ma tale non è il giudizio che diamo alle poesie che riceviamo.
Per questo siamo certi che, se anche non foste d’accordo con noi su quanto detto prima, comunque apprezzerete i versi di Carlo Rossi che oggi vi proponiamo.

 

Parole per mia madre

 

Ciao,

Forse tu hai ragione che qualcosa in me perché io viva in fondo deve morire

Ancora, sono attraversato da immagini sovrapposte di te e di lei.

Ti vedo immaginata nella tua Buenos Ayres

Come fiore che non vuole sbocciare per non crescere

Per partire

Viaggiatrice inversa rispetto a chi ti a preceduta

Nell’aria il segno della speranza con nell’animo l’eterno.

Non muore mai infatti chi come te si affida con fiducia

All’amore, mentre forse in me

Qualcosa ancora deve abbandonare

Quel legame ombelicale che mi vincola ancora alla tenerezza

Di mia madre.

Ho onorato molto la sua memoria e adesso canto la bellezza

Della tua immagine bianca come la luce della luna

Compagna del quotidiano divenire ,

Che unisci energia e chiarezza di visione mentre a volte io

Sono confuso da antiche ombre.

Non offenderti madre mia se il sole è nella mia stanza ogni giorno.

Saprò ancora sorprenderti con il mio vivo ricordo mentre

Salto di ramo in ramo come uno scoiattolo ebbro di primavera

E da ogni parte c’è la luce, cara madre mia,

Non sfumerà per sempre il vostro esempio d’impegno

Non abbiate paura

Noi ci amiamo senza condizione, di me da piccolo nell’oggi

Rimane il colloquio con la tua anima

Che raccolgo ancora con il mio cuore.

Non è stato vano il tuo sacrificio

La morte non ha vinto il tuo desiderio di vita

Che continua ancora, mentre soffia lieve

Una fresca brezza dal lago.

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*