Ultime

L’angolo della poesia: “῾Oδός (Il Cammino)” di MariaPia Crisafulli

Pin It

Odos Storie di strade di Maria Pia CrisafulliVi proponiamo oggi una bellissima poesia di MariaPia Crisafulli che chiude il suo ultimo libro “Oδός – Storie di strade”.

Prima che vi incamminiate in compagnia della nostra poetessa, vi ricordiamo che anche voi potete inviarci i vostri versi: scriveteci all’indirizzo info@ilmiogiornale.org

 

῾Oδός
(Il Cammino)

Quante albe ho già visto,
quante strade ho percorso
alle spalle dei miei anni
che correvano per conto loro…
Quanti sguardi ho incontrato,
quante vite ho trascorso
in altre vite
altrettanto profughe,
ancor più raminghe.

(Una voce mi ha detto / che ogni uomo è un viaggio / il destino una semplice meta / ancora da definire / ancora da assegnare…)

E quante parole ho gridato,
quanti sogni ho lasciato cadere
in un vuoto
che sembra riempire i miei pensieri
con mille nuove domande
che non sanno cercare risposta.

Prima di fermarmi,
io ho goduto appieno dell’ansia del futuro,
della nostalgia del presente,
del ricordo di quello che è già passato
e che adesso mi manca.

Ora conto i miei passi,
peso i sospiri,
assaggio le lacrime:
il sale che nutre i miei occhi mai stanchi di sapere,
mai sazi di questo incessante scoprire.
Chiedo l’ennesima rivincita alla mia sconfitta
e di nuovo riprendo il Cammino.

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*