La storia di Maria di Eltili raccontata dal Crogiuolo al Teatro di Sanluri

La storia di Maria di Eltili raccontata dal Crogiuolo al Teatro di Sanluri

Rita AtzeriLa Stagione OFF di Sanluri di Abaco Teatro e il Comune di Sanluri riparte domenica 1 ottobre alle ore 19 con lo spettacolo della Compagnia Il Crogiuolo dal titolo “Maria di Eltili” scritto da Bepi Vigna, fumettista, scrittore e regista, reduce dai successi al festival del Cinema di Venezia dove ha presentato un corto di animazione. La storia di questa donna che attraversa tutte le condizioni dell’esistenza femminile umana è raccontata con passione da Bepi Vigna, artista nativo di Baunei, che l’ha messa nero su bianco trasformandola nel testo teatrale dello spettacolo “Maria di Eltili”, un monologo interpretato in scena da Rita Atzeri (nella foto) la cui voce è accompagnata al pianoforte e canto da  Alessandro Muroni. Lo spettacolo è in forma di melologo, ossia un concerto per voce e pianoforte, dove parola e musica vanno di pari passo, si inseguono, si aspettano e si passano il testimone.

La storia, ispirata da alcune fonti storiche, è quella di una bambina rapita dai pirati saraceni sulle coste della Sardegna orientale, dove era situato il paese di Eltili, poi scomparso. Il suo percorso è raccontato come un itinerario iniziatico.
Maria viene rapita, fatta schiava e venduta dai predoni del mare come prostituta, ma poi diviene la favorita del bay, il sovrano più potente di Tunisi. Con lui conosce l’amore e la ricchezza. Quando in vecchiaia riesce a ritornare nella sua terra d’origine, dapprima è emarginata, perché considerata una strega, poi, a seguito di varie vicissitudini, si trova a ereditare i beni di un intero paese e infine, dopo la sua morte, la sua immagine assurge a una dimensione quasi sacra.

La rassegna nelle domeniche successive proporrà:

Domenica 8 ottobre ore 19L’Ultima Shamana. Il Messico di Chavela Vargas con Anna Lisa Mameli (voce) e Corrado Aragoni ( pianoforte)

Domenica 15 ottobre ore 19 –  A Quel Paese,  una divertente commedia di e con Francesco Civile e Daniel Dwerryhouse prodotta da Anfiteatro Sud.

 

Per tutta la durata della Stagione OFF due mostre della fotografa sanlurese Paola Congia saranno visitabili nel foyer del teatro.

Mostre: Ingresso gratuito
Spettacoli domenicali: posto unico € 4.00

 

 

Fonte Ufficio stampa Abaco teatro

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*