La mostra “La Signorina. Nera Simi ed i suoi allievi” a Stazzema

La Signorina - la maestra Nera Simi e i suoi allievi a Stazzema

La Signorina - la maestra Nera Simi e i suoi allievi a StazzemaL’Amministrazione Comunale di Stazzema organizza dal 15 Luglio al 20 Agosto 2017 una mostra delle opere degli allievi di Nera Simi “La Signorina. La Maestra Nera Simi e i suoi allievi” come omaggio alla scuola che si formò a Stazzema prima attorno a Filadelfo Simi e poi attorno alla figlia Nerina sino alla sua morte. La scuola pittorica di Firenze prima di Filadelfo Simi, poi della figlia Nera, detta Nerina, per gli allievi la Signorina ,  si trasferiva nei mesi estivi A Stazzema, dove Filadelfo Simi aveva realizzato (su suo progetto) il proprio studio pittorico: la scuola dei Simi raccolse in Alta Versilia negli anni fino alla morte della Signorina centinaia di giovani artisti desiderosi di apprendere le tecniche pittoriche e il linguaggio della pittura prima da Filadelfo e poi dalla figlia che proseguì nelle orme del padre, non solo come artista di grande qualità, ma anche come maestra capace e premurosa. Sono stati in decine da tutto il mondo a conoscerla e ad apprezzarne le doti artistiche ed umane tra gli anni Sessanta e Settanta quando diresse la scuola a Firenze, gestendola con amore e riconosciuta professionalità fino alla sua morte, nel 1987. Molti di questi giovani aspiranti pittori sono diventati ormai a loro volta conosciuti a livello internazionale e molti di loro hanno partecipato nel 2014 alla mostra che si è svolta al Palazzo della Cultura in Cardoso. In questi ultimi due anni si sono moltiplicate le iniziative del Comune di Stazzema, ma anche di privati che hanno portato ad una rivalutazione dell’opera di Filadelfo e Nerina Simi, con pubblicazioni, la mostra del 2014, l’intitolazione di uno spazio pubblico alla memoria di Nerina, la donazione di un busto di Filadelfo Simi al Comune di Stazzema da parte dell’artista Dino De Ranieri ed il recupero da parte di alcuni privati dello Studio Simi in località Scala a Stazzema.

Per questa mostra del 2017 gli allievi di Nerina Simi e l’Amministrazione di Stazzema propongono 59 quadri degli allievi di Nera Simi tra cui Charles Kapsner, ,Nelson H. Whithe, Anne Shingleton, Stella Ehrich, Antonio Ciccone e 21 quadri di Nera Simi provenienti da diverse collezioni private. Sarà presente anche quello che viene considerato uno dei capolavori di Nera Simi, ovvero La Vecchia in nero.

“Il Comune di Stazzema  sta cercando di fare della cultura l’elemento cardine di una strategia di sviluppo e di crescita per il territorio”, commenta l’Assessore alla Cultura Serena Vincenti, “Filadelfo Simi, la Signorina Simi ed i suoi allievi sono una delle ricchezze di questo territorio che ha radici prestigiose che dobbiamo valorizzare. Non abbiamo in mente una sola cultura, ma tante culture: abbiamo un patrimonio artistico  favoloso che dobbiamo valorizzare oltre a tanti artisti che hanno soggiornato e continuano a scegliere Stazzema per un legame che è divenuto indelebile con questi luoghi. Dobbiamo riscoprire tutto questo e farne strumento di crescita per tutti. Questa mostra è uno degli appuntamenti più importanti della nostra estate a Stazzema anche per il prestigio e la caratura internazionale che essa riveste con la presenza di artisti da tutto il mondo, insieme ai concerti, alla musica, ai momenti di intrattenimento”.

 

Fonte Ufficio stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*