La marea nera invaderà tutto il pianeta?

La marea nera invaderà tutto il pianeta?

Una delle rubriche del nostro giornale è “Immagini di ordinario degrado”, dove abbiamo sempre messo in evidenza tramite immagini, situazioni di grave deterioramento ambientale del nostro paese. Oggi però, vorrei soffermarmi su una situazione di estremo allarme che si sta verificando nelle acque dell’intero pianeta e che sta creando danni incommensurabili per le acque del mare, la flora acquifera e terrestre, ma anche della fauna. Colpevole di questa obbrobriosa situazione è l’uomo, che a causa della brama di potere per il petrolio ha creato uno scempio simile.

Dopo il Golfo del Messico anche una piattaforma situata a nord della località balneare di Hurgada ha cominciato a perdere “oro nero”, dove sono state contaminate 160 km di coste. Se la situazione critica dei lidi messicani è stata subito pubblicizzata, quella che riguardava le zone turistiche del Mar Rosso, nonostante si sia verificata i primi di Giugno, è stata pubblicizzata solo ora. Si sa, le località turistiche vanno tutelate e chi se ne frega se la gente va a farsi il bagno in mezzo al petrolio. Purtroppo, oltre al danno che verrà provocato alle località turistiche, chi ne pagherà le conseguenze sarà il pianeta, che pian piano morirà in una melma, magari proprio di petrolio.

Guardate le immagini e riflettete!

Giusy Chiello

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*