La forza della gente vince contro pesticida cancerogeno

La forza della gente vince contro pesticida cancerogeno

 

 

Avaaz

La forza della gente ha vinto! Ci son volute  20 campagne, 2 milioni di firme e migliaia di messaggi, telefonate e incontri con i Ministeri, manifestazioni e articoli di giornale… ma alla fine l’Unione Europea ha bocciato il rinnovo della licenza del pesticida glifosato, prodotto di punta della Monsanto, definito da molti scienziati “probabilmente cancerogeno”.
Scrive Avaaz: “La multinazionale della chimica era convinta che il rinnovo sarebbe stato solo una formalità. Ma oggi, dopo un’enorme campagna mondiale da 2 milioni di firme e l’esplosione del dibattito pubblico sul glifosato, tutto è cambiato: non solo sul glifosato, ma sul futuro stesso del modello Monsanto.  Assieme abbiamo trasformato uno scontato rinnovo di 15 anni in un dibattito politico apertissimo che è durato un anno e si è concluso con un voto su un’estensione di soli 18 mesi. E ora le nazioni europee hanno bocciato anche quello”.
La campagna promossa da Avaaz ha chiesto la sospensione del pesticida finché studi indipendenti non determineranno la sicurezza del glifosato. E ora, anche se si decidesse di andare avanti senza il sostegno dei governi nazionali, lo si potrà fare solo per 18 mesi e solo in attesa di un nuovo parere scientifico.
Si può, si può anche quando sembra impossibile.
(Fonte: Avaaz.org)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*