La fiaba russa Baba Yaga al Teatro di Sanluri

La fiaba russa Baba Yaga al Teatro di Sanluri

Aria natalizia al Teatro di Sanluri: in scena la fiaba russa Baba Yaga di Asmed Balletto di Sardegna.

baba yaga - asmed balletto di sardegnaDopo il successo di pubblico e critica ottenuto da Mulan di Abaco Teatro, domenica 13 dicembre sempre alle ore 19,30, al Teatro di Sanluri Stagione Zefiro, continua la serie di spettacoli domenicali, dedicati alle famiglie in attesa del Natale. La stagione, proposta da Abaco Teatro in collaborazione col Comune di Sanluri e la Regione Sardegna, vedrà in scena Baba Yaga di Asmed Balletto di Sardegna, scritto e diretto da Senio Giovanni Barbaro Dattena con le coreografie di Cristina Locci, Francesca Assiero Brà, Luana Maoddi e la narrazione dello stesso Dattena. Lo spettacolo è un riadattamento della nota leggenda russa, fonte d’ispirazione di numerosi racconti della letteratura slava del XIX secolo. In essi Baba Yaga è descritta spesso come cattiva, a volte come fonte di consiglio; in alcune storie la si vede aiutare le persone nelle loro ricerche, in altre rapisce i bambini per mangiarli. La messa in scena valorizza a pieno la bellezza della fiaba russa unendo danza, musica e recitazione in una pièce brillante e dalle atmosfere suggestive. I temi sono quelli dell’amore, dell’amicizia e del coraggio, compagni indispensabili nel lungo viaggio che conduce alla realizzazione dei propri sogni. Il carisma e le abilità tecniche delle danzatrici, vestite con costumi bellissimi e curati in ogni dettaglio, regalano a grandi e piccini momenti di romanticismo, incanto e dolcezza ma anche di divertimento, curiosità, paura e suspense, sullo sfondo di luci rassicuranti e ombre minacciose in cui regna sempre materno e maestoso il vero protagonista della storia: l’Inverno. Il 20 dicembre arriverà, per la gioia di tutti, SOS Babbo Natale, lo spettacolo di Abaco Teatro che racconta la magica storia di Babbo Natale e di Nevina, la piccola ballerina che sognava di avere un paio di scarpette rosse per danzare sulle punte come la sua mamma morta. Ambientato in Sardegna fra avventure e Janas, furti e successi, Babbo Natale porterà la felicità a tutti e un regalo per ogni bimbo.

 

Fonte Abaco Teatro

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*