Ultime

La festa della donna a Cagliari con “animo slavo”

Pin It

A CAGLIARI LA FESTA DELLA DONNA CON “ANIMO SLAVO”

Splendido concerto bielorusso e mostra al Teatro Massimo ore 16:00 ingresso gratuito

La comunità immigrata dell’Est Europa festeggia con tutta la città

 

locandina della festa della donna 2015  organizzata a Cagliari dal consolato bielorussoNell’ambito della serie di iniziative dedicate al mondo dell’immigrazione e delle badanti straniere,  previste all’interno del Progetto “Insieme per conoscere e conoscersi”  dell’Associazione Cittadini del Mondo Onlus – Biblioteca “Rodnoe Slovo” con  il contributo della Fondazione Banco di Sardegna e con il Patrocinio della Regione Autonoma della Sardegna, del  Comune di Cagliari e del  Consolato onorario Repubblica Belarus in Cagliari,

Domenica 8 marzo 2015 alle ore 16:00 al TEATRO MASSIMO di Cagliari – Via De Magistris 12

con ingresso gratuito sino ad esaurimento posti, si terrà il concerto “Animo Slavo”, canti e balli  della Bielorussia e dell’Europa orientale per festeggiare insieme la Giornata Internazionale della Donna.

Si esibiranno i musicisti del Complesso Emerito di Stato della Bielorussia “Khoroshki” e i primi ballerini del Corpo di Ballo “Krizhachjok” di Minsk.

Nel foyer del Teatro Massimo sarà allestita la Mostra di pittura e artigianato “Mani di Donna” con i lavori eseguiti da artiste della comunità immigrata proveniente dall’Ex URSS residente in Sardegna. Sarà l’occasione per conoscere la maestria artistica di molte donne immigrate che abbandonata la patria per motivi di lavoro hanno voluto comunque continuare a coltivare le loro passioni e hobby.

La Festa della Donna che in tutti i paesi dell’Est è giornata festiva, rappresenta per le comunità immigrate una ricorrenza molto sentita. I primi tempi di soggiorno in Italia per una donna immigrata dell’Europa orientale è quasi incomprensibile il perché in Italia si lavori in tale giornata o il perché le famiglie non si riuniscano per trascorrere con le proprie figlie, mogli, mamme, nonne questa importante ricorrenza.

 

Lo spettacolo con ingresso gratuito sino ad esaurimento posti, vede protagonisti alcuni splendidi artisti professionisti provenienti dalla Bielorussia:

  • DZIARHAI ANDREI Voce – strumenti a fiato
  • MASHANSKAYA TATSIANA  Voce – violino
  • HLAZKO ALIAKSANDR coreografo – primo ballerino
  • KALAUR VERANIKA coreografo –ballerina solista
  • TSITSIANKOU VITAL coreografo –ballerino solista
  • BRYHADNAYA MARYIA coreografo –ballerina solista

 

Un viaggio nella canzone, nella musica e nella danza popolare slava, sonorità e balli bielorussi, russi, ucraini, tzigani, moldavi, ebraici e tanto altro ancora. Uno show tenuto da sei professionisti che hanno calcato i palcoscenici di mezzo mondo, un vero e proprio concerto spettacolare, emozionante, di grande livello culturale.

La manifestazione sarà l’occasione per una riscoperta della Giornata Internazionale della Donna, creando un momento di festa ed incontro che coinvolge le comunità degli immigrati e tutta la cittadinanza.  Per l’occasione le donne della  Biblioteca “Rodnoe Slovo*” distribuiranno le mimose a tutti i presenti.

Previsti i saluti e gli auguri dei rappresentanti delle autorità civili, religiose e del corpo consolare accreditato in Sardegna

 

Cagliari, 05/03/2015

 

Il Console onorario

della Repubblica di Belarus

Giuseppe Carboni

Per ulteriori informazioni

Tel. +39-331/6043122

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*