“La cena dei cretini” in scena ai Rassicurati di Montecarlo (LU)

Domenica 25 gennaio, alle ore 16:15, al Teatro dei Rassicurati di Montecarlo si terrà la seconda giornata della ventiduesima edizione della rassegna teatrale “Chi è di scena! Montecarlo 2015” organizzata dalla F.I.T.A. – Federazione Italiana Teatro Amatori – Comitato Provinciale di Lucca in collaborazione con il Comune di Montecarlo, la Provincia di Lucca e la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

 

Domenica 25 gennaio 2015 – ore 16:15

Teatro dei Rassicurati di Montecarlo

Compagnia del Molo

La cena dei cretini” commedia brillante di Francis Veber

 

il cast dello spettacolo teatrale La cena dei cretini saluta dal palcoLo spettacolo

I nuovi ricchi sembrano non divertirsi più con le mondane cene di gala e i prestigiosi cocktail dove la prima regola è mostrare l’eccesso. La soluzione a questa noia generale l’ha trovata Pierre Brochant, editore di successo, che ogni mercoledì si riunisce con un gruppo di professionisti dell’alta borghesia parigina, per una cena scommessa, dove ognuno degli invitati deve presentarsi accompagnato da una persona che può essere definita senza alcuna riserva “un perfetto cretino”. Tramite una segnalazione, Pierre individua la vittima perfetta, François Pignon, contabile presso il Ministero delle Finanze e lo invita a passare, prima della cena, a casa sua, con la scusa di voler pubblicare un libro sul suo grande hobby: modellini di monumenti famosi, fatti con i fiammiferi. Ma proprio quel pomeriggio Pierre è vittima di un “colpo della strega” ed è costretto dal dottor Archambaud a rimanere immobile a letto. L’arrivo di François Pignon inevitabilmente fa precipitare gli eventi: i suoi maldestri tentativi di aiuto portano solamente ad un’ulteriore complicazione della vicenda, con l’entrata in scena di Just Leblanc, vecchio amico di Pierre, di Marlène, l’amante ninfomane di Pierre, e di Lucien Cheval, un pedante collega di Pignon, interessato a una possibile ispezione a casa di Pierre.

La cena dei cretini è un’esilarante commedia che coinvolge il pubblico in un turbinio di risate, di fronte alle paradossali situazioni che i protagonisti sono costretti a vivere, loro malgrado. Si ride e si riflette senza accorgersene.

 

PERSONAGGI / INTERPRETI

François Pignon / Stefano Toncelli

Pierre Brochant / Vincenzo Puosi

Lucien Cheval / Paolo Bonanni

Just Leblanc / Paolo Masini

Christine Brochant / Gabriella Gori

Marlène / Silvia Barbieri

Dr. Archambaud e Pascal Meneaux / Sandro La Ferla

 

Direttore di scena: Emanuela Palagi

Suggeritrice: Elena Affuso

Tecnici: Carlo Fedeli e Fabrizio Lazzerini

Organizzazione generale: Ruggero Sartini

 

Regia di Stefano Toncelli

 

 

Note di servizio

Il biglietto d’ingresso costa € 7,00 ed è possibile sottoscrivere l’abbonamento all’intera stagione (10 spettacoli) al costo di € 60,00.

Per informazioni e prenotazioni, si può contattare Rita al numero 320/6320032 o alla casella di posta elettronica fitalucca@gmail.com.

Tutti i programmi delle rassegne teatrali organizzate dalla F.I.T.A. Lucca sono consultabili sul sito www.fitalucca.it.

 

 

Prossimo appuntamento

Domenica 1 febbraio 2015 – ore 16:15

Compagnia del Libero Teatro

Cechoviana” tre atti unici di Anton Čechov

Genere: commedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.