La 4^ edizione di “Sport Day” a Barberino di Mugello (FI)

La 4^ edizione di “Sport Day” a Barberino di Mugello (FI)

Barberino salta, corre, gioca con “Sport Day 4”
Nel programma anche l’attesa 12^ Corrilago. Suggestivo prologo sabato con la presenza di Alessandro Donati

locandina dello Sport day 2015 a Barberino di MugelloPer un giorno intero Barberino di Mugello, le sue vie, le sue piazze, i suoi spazi verdi, si trasformeranno in una palestra a cielo aperto riservata ai più giovani ma non solo. E’ quanto accadrà domenica prossima, 14 giugno, in occasione della quarta edizione di “Sport Day”. Corsa campestre, ciclismo, basket,ginnastica artistica, calcio,pallavolo, arti marziali e molto altro per una giornata tutta da vivere. Il tutto grazie all’impegno della Proloco e delle Politiche giovanili del Comune di Barberino che, come ogni anno, saranno impegnati “in prima linea” per il buon successo della manifestazione.

Si comincia con la 12° edizione della Corrilago “9° memorial Mauro Nencini”, valida per il 11° trofeo “Camangi”, manifestazione molto attesa e molto partecipata, organizzata dai Runners Barberino. Tre percorsi (competitiva di 12 Km, non competitiva di 6 Km ed una Mini Run di 1 Km per i più piccoli) con ritrovo ed iscrizioni, alle 8 presso il Circolo Arci e partenza alle 9, da Piazza Cavour. I percorsi, estremamente suggestivi lungo le sponde del lago di Bilancino, saranno resi più agevoli dai ricchi ristori preparati lungo il percorso dalla società barberinese. Grande attesa per succedere nel già interessante albo d’oro a Jamali e Fiaschi che si sono imposti lo scorso anno rispettivamente tra uomini e  donne, anche se è previsto un premio di partecipazione per tutti e ricchi premi per società ed atleti individuali delle varie categorie. E la suggestione del percorso, il correre in mezzo alla natura, sarà già di per se il risultato più importante.

Il pomeriggio lo sport torna in centro grazie alla 7^ edizione di Sport in Piazza. La manifestazione prenderà il via alle 15 e vedrà Piazza Cavour ed il Centro Storico trasformarsi in campi di gare e dimostrazioni che vedranno protagonisti  il Basket, la Ginnastica Artistica, la Pallavolo, il Karate, il Tennis, il calcio e tante altre discipline come, ad esempio, esibizioni e dimostrazioni di giovani spericolati skaters. Oltre che l’occasione per i giovani atleti barberinesi di far vedere davanti ad un folto pubblico ed in maniera estremamente divertente le proprie capacità, sarà anche occasione di orientamento per chi vuole avvicinarsi ad uno sport, con le società disponibili per ogni informazione o chiarimento, anche in vista della prossima stagione.

Da segnalare, anche quest’anno la coincidenza della manifestazione con il Ciclotour Mugello, che, per rimanere in tema di valorizzazione del territorio e di pratica sportiva, attraverseranno alcune strade del territorio comunale, nel loro percorso tra passi e suggestivi itinerari tra Mugello ed Alto Mugello. Di particolare suggestione sarà,in tal senso, il transito degli atleti nell’inconsueto scenario della Diga di Bilancino, normalmente chiusa al transito.

La giornata sportiva sarà preceduta, sabato, da un suggestivo “antipasto”: la Polisportiva Mugello 88, in collaborazione con l’Amministrazione comunale, Libera Mugello e la Sezione soci Coop di Barberino, ha infatti organizzato alle 16, presso la sala conferenze di Palazzo Pretorio, un incontro dibattito sul doping nello sport, argomento attuale, scomodo, pericoloso e spesso sottovalutato. L’incontro, oltre al sindaco di Barberino Giampiero Mongatti ed il Presidente della Polisportiva, Pasquale Toscano, vedrà la presenza del Dott. Alessandro Donati ex tecnico della nazionale di atletica leggera dal 1977 al 1987, ora unico collaboratore italiano della WADA, l’Agenzia Mondiale Antidoping, che sta girando per l’Italia per una serie di conferenze proprio sullo “Sport del doping”, titolo del suo ultimo saggio-denuncia che svela nomi, cognomi e sistemi incriminati.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*